Robert Pattinson di solito non si concede molto nelle interviste, ma questa volta ha fatto un’eccezione confidandosi in un’intervista da mezz’ora per Mtv.com. Il vampiro della saga di “Twilight” per l’occasione ha anche parlato di sesso, perlomeno di quello sul set, sia con Kristen Stewart che con Reese Witherspoon.

Pattinson ha ammesso che, rispetto a quelle di Breaking Dawn, è stato più facile girare le scene di intimità con la Witherspoon sul set del loro nuovo film Water For Elephants“, in uscita in Italia il 6 maggio con il titolo “Come l’acqua per gli elefanti“.

Galleria di immagini: Robert Pattinson e Kristen Stewart, gli appuntamenti.

La maggiore difficoltà durante le scene di sesso con Reese Witherspoon sono state giuste dovute al suo raffreddore:

“In genere non sono così imbarazzante mentre giro questo tipo di sequenze, ma il mio naso non era gestibile. Reese indossava una parrucca e io mi sono letteralmente pulito il naso su di essa. Stavamo girando questa scena d’amore davvero appassionata ed era stupido.”

Nonostante questo problemino di raffreddore, Rob ha però dichiarato che girare le scene di sesso insieme a Reese è stato più facile rispetto alle riprese con la sua ragazza nella vita reale, Kristen Stewart, per Breaking Dawn:

“Devi davvero sapere ciò che stai facendo. La scena di sesso in Breaking Dawn è stata piuttosto divertente.”

Sembra quindi che Robert Pattinson si diverta parecchio a girare i momenti di intimità nei film. Voi quale scene attendete con maggiore curiosità: quella in Water For Elephants o quella in Breaking Dawn?