Pare che Robert Pattinson oltre a rilasciare un’intervista dietro l’altra e girare le ultime scene di “Breaking Dawn” trovi persino il tempo di uscire. Stavolta però senza la compagna Kristen Stewart: è stato avvistato al casinò della British Columbia.

Vi avevamo detto giusto ieri che Rob e Kristen si concedono cenette romantiche praticamente tutte le sere, ma stavolta è stato visto in solitaria, mentre si aggirava tra le slot machine di un casinò, è quanto ha detto un testimone a HollywoodLife:

Galleria di immagini: Robert Pattinson e Vanity Fair

“Rob stava giocando alle slot-machine e io e mio nipote ci siamo praticamente scontrati con lui. Era da solo, indossava un cappello da baseball. Non stava parlando con nessuno, stava semplicemente da solo. Non c’è molto da fare a Squamish perciò non mi stupisce di averlo visto lì.”

Niente paura per Kristen quindi, ma comunque in un’intervista su Vanity Fair Italia Rob aveva già fatto presente di non essere il tipo di ragazzo che tradisce. Invece in un’altra per Empire ha parlato della sua prima impressione di “Twilight”:

“Quella volta ho pensato che con Catherine Hardwicke e Kristen Stewart sarebbe stato un film indipendente. Sembrava molto interessante: un film di vampiri adolescenti. Non avevo idea che sarebbe diventato una cosa così grande che trovi persino sui cappelli di Burger King.”

Da film indie a blockbuster: Rob evidentemente non ha il dono della lungimiranza, ma in questo caso gli è andata molto bene.