Roberto Cavalli nella campagna pubblicitaria della sua collezione primavera/estate 2012 ha riunito modelle di un ampio range di età, dove la quarentenne Naomi Campbell posa accanto alla diciassettenne Daphne Groeneveld. Un insieme di scatti sofisticati sul mondo della moda, quello della nuova stagione, dove quasi scompaiono le differenze.

Galleria di immagini: Roberto Cavalli: p/e 2012

La nuova campagna di Roberto Cavalli quindi è già destinata a far scalpore non solo per quanto riguarda la {#moda}. Immortalate dal fotografo americano di culto Steven Meisel, negli studios al Pier 59 di New York sotto la direzione creativa di Eva Cavalli, le quattro protagoniste della campagna sono appunto Naomi Campbell, 42 anni, Karen Elson, 33, Kristen McMenamy, 46, e Daphne Groeneveld, 17.

Con l’attenzione così focalizzata sulle quattro bellezze, tanto diverse in età eppur così omogenee all’apparenza, si rischia di lasciare in secondo piano i punti forti su cui punta lo stilista toscano, quindi strass, paillettes, tanto oro, molti ricami, tagli geometrici e stampe variopinte, ma anche tacchi scultura e {#accessori} gold.

Anche nello scatto che presenta la borsa della maison, l’occhio va più sulla bellissima top-model Naomi, che insieme alle sue colleghe dimostra quasi con sfida la {#bellezza} delle donne sopra i fatidici “anta”, facendo sembrare l’unica ragazzina ancora più acerba e persino meno elegante. Una collezione dunque che farà parlare di sé, di donne, tempo e stereotipi. Non solo di vestiti.