Avevano proprio ragione le nostre nonne a dirci di non bestemmiare mai, perché la bestemmia è contagiosa. Il Grande Fratello, in questa blasfema edizione, sembra esserne la conferma. L’ultimo su cui cala l’ombra di una nuova presunta bestemmia è il pettegolo Roberto Manfredini, uno degli ultimi arrivati che sta dimostrando spesso scarso rispetto per i suoi coinquilini, sparlando di Rosa Baiano e mettendo zizzania tra Andrea Cocco e la sua ragazza fuori dalla casa di Cinecittà.

Pare che in queste ore, Roberto, mentre era intento a giocare con Andrea e Biagio D’Anelli, avrebbe bestemmiato. Su Internet la questione è passata ben presto di bocca in bocca, o meglio di schermo in schermo, fatto sta che ancora non c’è nulla di ufficiale da parte degli autori.

Galleria di immagini: I bestemmiatori del GF11

L’unica presa di posizione uffuciale l’abbiamo invece dal Moige, per cui la responsabile Elisabetta Scala ha commentato:

“Quest’edizione del Grande Fratello ci riserva ogni settimana solo squallide sorprese: cos’altro potrebbe accadere? Non si può più procrastinare la chiusura di una delle trasmissioni peggiori che il nostro sistema televisivo offre agli utenti. Ci auguriamo che la produzione decida una volta per tutte di scrivere la parola fine a questo misero programma.”

Finora ci sono state ben quattro eliminazioni per bestemmia: Massimo Scattarella, Matteo Casnici, Pietro Titone e Nathan Lelli. Voci di presunte bestemmie hanno coinvolto David Lyoen, eliminato al televoto, e Guendalina Tavassi, ancora nella casa, che secondo molti avrebbe pronunciato blasfemie per ben tre volte, senza essere mai sanzionata per questo.