La new entry Roberto Manfredini del Grande Fratello sembra aver ricoperto nella casa uno dei ruoli più antichi del mondo: il suo è un comportamento da “pettegolo“, proprio come l’ha ribattezzato Alfonso Signorini durante la diretta di lunedì scorso.

Il comportamento di Roberto ha smosso le acque all’interno della Casa, colpendo tutti i concorrenti e non risparmiando nessuno. Se le bestemmie provocano l’espulsione dei concorrenti, parlar male alle spalle dei coinquilini incrementa sicuramente gli ascolti.

E la “macchina da inciucio” Roberto non risparmia nessuno, a cominciare da Andrea Cocco: il 29enne di Modena avrebbe fatto piangere “Inutilimoto” rivelandogli il tradimento della sua ex-fidanzata. Successivamente, Manfredini ha colpito Emanuele Pagano, ricordando ai telespettatori in diretta come il concorrente fiorentino abbia già tradito in passato.

Infine, come ciliegina sulla torta, Roberto ha concentrato le sue attenzioni su Rosa Baiano: con Erinela Bitri, il “pettegolo” ha criticato l’atteggiamento molto mascolino di Rosa, malignando sull’aspetto fisico troppo rude e addirittura notando la presenza di peli sulle mani e in zone intime.

Galleria di immagini: GF11: Roberto Manfredini

Questo modo di fare potrebbe essere punito dal pubblico con la nomination e l’esclusione, ma per questa settimana bisognerà sopportare la lingua biforcuta di Roberto.