Roberto Saviano torna in TV accanto a Fabio Fazio a Che Tempo Che Fa. Si tratta in realtà di un nuovo show del lunedì, che va a sostituirsi a quello del sabato e che ricalca quindi in parte il format del controverso e di successo Vieni Via Con Me. Il duo ormai è entrato nel cuore del pubblico, che naturalmente l’ha premiato con il successo.

Galleria di immagini: Fabio Fazio

Il debutto di Che Tempo Che Fa del lunedì con Roberto Saviano e Fabio Fazio ha registrato, con la formula della prima serata breve 2.857.000 spettatori e il 10,02% di share, ma ci sono stati anche picchi di 3.500.000. Tra gli ospiti di ieri Camillo Ruini, Aniello Arena, Felice Gimondi, Alexandra Martino, Maddalena Rostagno, Simone Cristicchi & Paolo Jannacci. Un’ampia offerta culturale-televisiva che si è guadagnato uno share del 23% nel pubblico laureato.

È stato particolarmente emozionate l’intervento di Roberto Saviano, che ha parlato dei rimborsi della Regione Lazio, che tra cene e spese sociali sono arrivati a 13 milioni di euro, mentre invece sono stati tagliati l’istruzione e il sostegno dei diversamente abili, che lo scrittore partenopeo ha elogiato per i risultati nelle Paralimpiadi di Londra.

Saviano si è anche soffermato sull’esperienza di Michel Petrucciani, il virtuoso pianista affetto da una grave malattia, il cui genio cavalcherà per sempre i posteri. Per lo scrittore i diversamente abili hanno semplicemente abilità diverse e quindi vanno sostenuti, e naturalmente compresi e supportati dalle istituzioni.

Fonte: Mauxa.