Robot sempre più evoluti e sempre più simili agli esseri umani: sembrano essere questi gli obbiettivi principali degli ingegneri che lavorano nel campo della robotica avanzata. Queste sofisticatissime “creature” sostituiscono ormai da anni la figura dell’uomo nei più svariati campi (arrivando persino a essere introdotti in quello medico) e i notevoli vantaggi che se ne ricavano non possono essere negati da nessuno, nonostante da più parti li si accusi di aver tolto posti di lavoro. Ma questa è un’altra storia.

Ciò che interessa qui, in particolar modo, è conoscere tutte le novità che questo settore ci regala nell’ambito della gestione della casa. I robot in grado di sostituire o affiancare l’uomo nella gestione delle faccende domestiche sono molti di più di quello che si potrebbe ritenere. Eccone alcuni.

Pepper

In grado, niente meno che, di provare emozioni molto simili a quelle di noi esseri umani, Pepper è il primo robot al mondo in grado di analizzare le parole e di comprendere i sentimenti. È stato progettato proprio per vivere all’interno di una famiglia, costa circa 1.500 euro e si potrà acquistare dal prossimo febbraio 2015. Alcuni pensano che potrebbe fare le veci di baby sitter e badanti, occupandosi così di bambini e anziani. In attesa di sapere se sarà davvero in grado di fare tutto questo, è bene sapere però che Pepper un paio di cose le sa fare sul serio: non ci crederete ma è in grado di scherzare e ballare!

Robot per la cucina

Se il nostro interesse esula dalla ricerca di una baby sitter o di una badante e si concentra soprattutto su un valido aiuto in cucina, Ciros può essere la valida alternativa. Eh sì, stiamo parlando proprio di un robot “cuoco” che sa preparare piatti, afferrare utensili da cucina e affettare gli alimenti con estrema precisione.

Ma non solo cibo. In Giappone hanno sviluppato anche il robot sommelier, in grado di consigliarvi sui vini da consumare. Al contrario di un vero sommerlier, però, questo robot non ha bisogno neppure di aprire la bottiglia: gli basta esaminarla attraverso un sistema a raggi infrarossi ed è subito in grado di svelarvi, in soli trenta secondi, di che tipo di vino si tratta e con quali cibi è assolutamente consigliato consumarlo.

Robot per le pulizie domestiche

A poche persone piace davvero fare le pulizie domestiche; la maggior parte, invece, preferirebbe delegare in tutto o in parte a qualcun altro. E sono parecchi i robot in grado di sostituirci nelle “noiose” faccende di casa: Winbot si occupa della pulizia dei vetri mentre Dyson 360 Eye, Scooba 450 e iRobot dei pavimenti.

photo credit: kirainet via photopin cc