Una lunga storia d’amore con Lory Del Santo, il suo toy boy, fra alti e bassi Rocco Pietrantonio è andato avanti per qualche anno, diceva di essere innamorato della show girl, ma voleva anche entrare nel mondo dello spettacolo. Lui però, mal sopportava quella strana mania della sua compagna di farsi accompagnare da altrettanti baldi giovani nei suoi viaggi, nelle serate mondane o, semplicemente, per andare al cinema.

Succede poi che Lory Del Santo lo sbatta fuori di casa, lui ricomincia daccapo, fino a quando incontra Claudia Boldi, nipote di Massimo, cambia vita e guarisce dalla sindrome di Peter Pan.

Dovrà per forza crescere Rocco Pietrantonio, perché diventerà padre fra qualche mese. Claudia Boldi l’ha conquistato con la sua semplicità, gli ha rivoluzionato la vita, l’ex talento di Amici aveva iniziato varie relazioni, la più importante è stata decisamente quella con Lory Del Santo, poi era arrivata anche la passione per Veridiana Malmann, ex velina di Striscia la notizia, ma anche in questo caso non aveva funzionato.

Claudia Boldi, imprenditrice milanese, e Rocco Pietrantonio si conoscono da meno di un anno, ma convivono già da qualche mese, in occasione di una intervista, lui voleva sottolineare che il suo era vero amore, nulla a che fare con il nome conosciuto della sua compagna.

Lo spunto nasce dal suo legame con Lory Del Santo che gli ha dato decisamente una mano a farlo entrare nel mondo dello spettacolo e quello del piccolo schermo.

Lei è al quarto mese di gravidanza, un carattere deciso, ed è riuscita a convincerlo a non parlare più pubblicamente dell’ex fidanzata, icona degli anni ’90, ed è una presenza ancora molto ingombrante. Ma adesso per Rocco Pietrantonio è tempo di cambiare vita. È stato lui ad inaugurare la moda del toy boy che lo ha tenuto sotto i riflettori per anni. Adesso è tempo di indossare gli abiti da adulto.