Il 3D, che in considerazione del trend attuale è considerato come il futuro del cinema e della televisione, passa anche dal calcio e i tifosi dello sport più seguito in Italia potranno usufruire di un’interessante offerta destinata al digitale terrestre della TV pubblica e al cinema.

La grossa novità calcistica prevede dunque il debutto in via sperimentale del 3D in TV e al cinema con la finale della Coppa Italia, prevista per mercoledì 5 maggio alle 20.45, che vedrà le squadre Inter-Roma sfidarsi per conquistare l’ambito premio.

L’accordo in questione, siglato dalla Lega Calcio e da The Space Cinema, con la partecipazione della Rai e della Infront Italy, prevede la trasmissione della partita in 8 cinema, e più precisamente all’Odeon di Milano, a Vimercate, Rozzano, Cerro Maggiore, Montebello della Battalia e a Parma. A Roma saranno due le sale a fornire la partita in 3D, ovvero al Moderno e al Parco dei Medici.

Arriva così anche nel Calcio italiano questa nuova tecnologia, che già da alcuni mesi è disponibile in Inghilterra, dove alcune gare in 3D della Premier League sono state trasmesse con un enorme successo di pubblico.