Uno dei più famosi caratteristi del cinema americano Ron Perlman, andrà a sostituire Mickey Rourke nel reboot di “Conan il Barbaro”. Ad annunciarlo è Vulture, sostenendo che il volubile Rourke avrebbe rinunciato al ruolo a pochi giorni dall’inizio delle riprese del film. Dopo la rinuncia dell’attore, la scelta sarebbe immediatamente ricaduta su Ron Perlman, sarà lui infatti a dover interpretare il ruolo di Corin il padre del giovane Conan.

Ricordiamo che Perlman è divenuto noto soprattutto nell’ultimo periodo per aver interpretato il protagonista principale in “Hellboy”, la trasposizione cinematografica del famoso fumetto di Mike Mignola nato nel 1983, mentre la sua fama televisiva è dovuta principalmente alla sua interpretazione del 2008 in “Sons of Anarchy“, dove vestì i panni del capo dei motociclisti Clarence “Clay” Morrow.

Gli altri interpreti principali del cast di “Conan il Barbaro” saranno Jason Momoa, Bob Sapp, Stephen Lang e Rachel Nichols. L’inizio ufficiale delle riprese è previsto per il prossimo 15 marzo, mentre la produzione ha messo a disposizione del film un budget di 100 milioni di dollari.

La storia del film racconterà invece della distruzione del villaggio nativo del giovane Conan, e della disperata voglia di vendetta che alimenterà le sue decisioni future, il film sarà disponibile nelle sale nel 2011.