Un po’ velate quanto sconvolgenti le rivelazioni di Rossano Rubicondi< ex naufrago e inviato speciale a "L’Isola dei Famosi” in quest’ultima edizione.

L’attraente modello ha rivelato che, da piccolo, alcuni suoi compagni lo guardavano con un certo interesse:

Sin da ragazzo notavo come mi guardavano sia le ragazze che i ragazzi. Avevo i lineamenti da femmina, un viso delicato. Magari non capivo cosa fosse la seduzione, pero’ sentivo di avere una marcia in più. Ognuno sceglie ciò che gli piace. È normale da ragazzini provare una certa curiosità per il proprio sesso, si attraversa una fase di confusione.

Nonostante l’interesse degli altri uomini nei suoi confronti, Rossano racconta di non aver mai avuto esperienze omosessuali ma aggiunge che, in caso contrario, non rivelerebbe mai al pubblico il proprio orientamento. A ogni modo, l’attore si è chiesto più volte se provasse interesse verso persone dello stesso sesso:

Ho sfiorato l’omosessualità: sono un tipo esageratamente curioso. Era normale che a un certo punto mi facessi la domanda: “Sono gay?”. Riconoscere che tutti ce la siamo fatta, questa domanda, sarebbe un bel gesto di coraggio.

A concludere questa confessione, l’ex marito di Ivana Trump aggiunge che gli è capitato di sfruttare il suo fascino per usare due uomini gay: si trattava di un produttore e di un uomo impiegato nelle pubbliche relazioni.