Da qualche tempo circola in rete una notizia allarmante: alcuni rossetti contengono una percentuale troppo alta di piombo e per questa ragione sono potenzialmente cancerogeni.

Viene anche indicato un test da eseguire per controllare se i vostri rossetti sono cancerogeni: applicatene un po’ sulla mano e passatevi sopra un anello d’oro, se il rossetto cambia colore, diventando più scuro, vuol dire che è cancerogeno.

I lipstick più a rischio, secondo queste informazioni, sarebbero quelli a lunga durata. E fate anche attenzione alle diminuzioni di prezzo eccessive: sono sinonimo di presenza di piombo!

Si dice anche che queste informazioni arrivino direttamente dal Walter Reed Army Medical Center.

Ovviamente si tratta di una bufala!

Gli esperti di Sophos Labs e l’Istituto di Ricerca contro il Cancro del Regno Unito confermano che non c’è fondamento nella notizia fatta circolare inizialmente via mail e che altro non è che una catena di S. Antonio.

“Di solito comunicazioni del genere vengono girate ad amici e parenti, a volte si diffondono in maniera talmente capillare da diventare leggende metropolitane, senza che nessuno si prenda la briga di verificare se siano vere o meno”,  commenta Walter Narisoni, Security Consultant di Sophos Italia. “Falsi allarmi e catene di Sant’Antonio come questa non sono pericolosi, comportano solo una perdita di tempo e spazio di rete. Consigliamo agli utenti di essere più critici e di non credere a tutto ciò che gli viene segnalato via email”.

Pensiamoci un attimo: i marchi incriminati da questa notizia sono alcuni tra i più celebri  luxury brands di make up e i controlli a cui sottoporranno i loro prodotti sono sicuramente moltissimi. Credete forse che un rossetto possa contenere piombo in quantità tali da causare il cancro e che possa superare tutti i controlli clinici e di qualità? Che possa superare le Certificazioni ed essere in linea con le Regolamentazioni previste a livello internazionale?

Mai lasciarsi spaventare da news allarmanti! Il web ha il potere di diffonderle, ma anche di smentirle in modo categorico.

Qui di seguito la mail incriminata che ha diffuso la notizia (se doveste riceverla, cestinatela!):

Subject: Lipstick Alert!!!

If there is a female you care anything about, share this with her. I did!!!!! I am also sharing this with the males on my email list, because they need to tell the females THEY care about as well! Recently a brand called "Red Earth" decreased their prices from $67 to $9.90. It contained lead. Lead is a chemical which causes cancer. The Brands which contain lead are:

1. CHRISTIAN DIOR           2. LANCOME           3. CLINIQUE           4. Y.S.L           5. ESTEE LAUDER           6. SHISEIDO           7. RED EARTH (Lip Gloss)           8. CHANEL (Lip Conditioner)           9. MARKET AMERICA-MOTNES LIPSTICK.

The higher the lead content, the greater the chance of causing Cancer. After doing a test on lipsticks, it was found that the Y.S.L. lipstick contained the most amount of lead. Watch out for those lipsticks which are supposed to stay longer. If your lipstick stays longer, it is because of the higher content of lead. Here is the test you can do yourself:

1. Put some lipstick on your hand.           2. Use a Gold ring to scratch on the lipstick.           3. If the lipstick colour changes to black then you know the lipstick          contains lead.

Please send this information to all your girlfriends, wives and female family members. This information is being circulated at Walter Reed Army Medical Center Dioxin Carcinogens causes cancer, especially breast cancer.

(Seguite Véronique anche sul suo blog veroniquetresjolie.com )