Il rossetto non può mai mancare sulle labbra: ne regola la forma, ne abbellisce i contorni, aiuta a dare maggiore definizione al viso e al suo incarnato. Per l’autunno inverno 2012/2013, la tendenza relativa al colore delle labbra è una e inequivocabile: i toni scuri. Prugna, rosso scuro o rosso intenso, burgundy, melograno, ma anche marrone e le sue sfumature dominano la palette della stagione fredda.

Galleria di immagini: Rossetto scuro

=> Scopri come scegliere il rossetto in base alla carnagione

Sono numerosissime le maison che, per l’AI 2012/2013, hanno realizzato tinte scure ma intense che regalano labbra di velluto. Glitterati, in stick, a matita o in gloss, le nuances rimangono sempre quelle: scure e in grado di accentuare e ingrandire le labbra.

Un rossetto dal tono scuro aiuta a risolvere qualsiasi tipo di situazione. Al mattino, un velo di ciliegia o di prugna permetterà di dare verve ad un viso stanco o particolarmente pallido, senza aggiungere nulla agli occhi o troppo fard alle guance. Di sera, invece, si può accentuare l’effetto del rossetto, magari rendendo il colore scuro più lucido con un gloss trasparente o applicando una polvere di glitter sopra.

Con rossetti molto scuri gli occhi non devono essere troppo carichi di make-up. Basta accentuare le sopracciglia con una matita apposita e renderne, così, più netta la linea, e applicare una leggera riga di eyeliner nero e mascara. Oppure si possono utilizzare ombretti dai colori molto chiari, con effetto nude: in questo modo, si sarà truccate anche sugli occhi, ma senza risultare troppo pesanti e, soprattutto, dando il giusto spazio alle labbra.

I rossetti scuri vanno bene per qualsiasi tipo di carnagione, sia chiara che scura, quindi tutte le donne possono utilizzarlo. Il tono scuro ha il pregio di scolpire il volto di una carnagione chiara come fosse una statua, mentre le carnagioni scure e olivastre vedranno valorizzare la caratteristica cromatica della propria pelle. Per quest’ultime, in particolare, sono indicate le tonalità prugna, porpora e bordeaux. Chi ha una pelle molto scura dovrebbe evitare i colori sgargianti, che avranno sul viso un effetto innaturale e quasi kitsch.

Quindi, tutte le donne possono dare libero sfogo alla tendenza in corso del make-up. Già con le feste natalizie possiamo sperimentare i toni scuri, ideali per le serate di festa, per il capodanno, per una cena all’ombra del camino o delle luci dell’albero natalizio: le labbra scure donano una sensualità unica, originale ma semplice.

Fonte: Vogue