Nel campo del make-up, il rossetto rosso è da sempre un espediente che riesce a rendere le donne sensuali e accattivanti ma con classe, basti pensare alla bellissima Dita Von Teese, capelli neri, incarnato di porcellana e quel rossetto rosso che la rende una diva anni ’50.

Per quest’autunno le grandi maison di cosmetici hanno ideato moltissime nuove linee di rossetti rossi basati su un ampia scala di sfumature, dal rosso scuro e cupo sino a quello più chiaro e brillante, per dei make-up strabilianti. {#Shiseido} per esempio, propone il rossetto Lacquer Rouge in una nuance ad effetto smaltato ispirata alle antiche lacche del Giappone; inoltre, questo rossetto è liquido e a base di olii che idratano le labbra evitando spaccature e screpolature.

Il brand Chanel invece presenta un rossetto nella nuance rosso profondo dal nome Rouge Allure Velvet che da a chi lo indossa un’aria drammatica e misteriosa; nel caso di Guerlain invece, si parla di una linea di sette rossetti liquidi ispirati ai peccati originali di cui la punta di diamante è appunto quello nella nuance rossa, Rogue G, dedicato al peccato capitale della lussuria. Infine, D&G propone la linea Monica Lipstick Collection ispirata proprio alla voluttuosa attrice di cui fa parte la nuance Attractive Monica, un rosso cardinale che ha anche proprietà idratanti.

Fonte: IlMessaggero.it