Simbolo indiscusso di sensualità e femminilità, il rossetto rosso è un must assoluto che non può mancare nel beauty di ogni donna, indipendentemente dalle tendenze make up in voga.

Ogni stagione le più prestigiose case di prodotti di bellezza si danno “battaglia” per proporre il rosso perfetto, che regali un look da diva e che duri a lungo, per un trucco sempre perfetto. Nessuna donna infatti può resistere al suo fascino, e nessun uomo ai suoi effetti, e anche chi ama il make up nude non manca di cedere ogni tanto, magari per un’occasione speciale, e sfoggiare voluttuose labbra rosse.

Ma a chi sta bene davvero? Tendenzialmente si tratta di un cosmetico davvero strategico: il rossetto rosso, infatti, salvo rare eccezioni, può essere sfoggiato da tutte. L’importante però è rispettare alcune regole basilari.

Ecco allora qualche consiglio per labbra rosse impeccabili.

  • La carnagione. Per scegliere il rossetto rosso più adatto è bene fare riferimento alla propria carnagione. Le bionde con la pelle molto chiara, per esempio, devono orientarsi su tonalità più fredde, mentre nel caso di carnagione olivastra è meglio optare per toni caldi.
  • Il tipo di labbra. Attenzione anche alla forma delle labbra. Se sono sottili è meglio scegliere un rossetto rosso effetto glossy che tenderà a ingrandirle. Se invece si hanno labbra carnose meglio puntare su una texture opaca.
  • Per labbra sottili. Se le labbra sono sottili è necessario puntare su un rossetto rosso chiaro perché le tonalità più scure, per un’illusione ottica, tenderanno a rimpicciolirle ancora di più.
  • Labbra impeccabili. Per sfoggiare al meglio il rossetto rosso è poi doveroso curare al meglio le labbra in modo che risultino ben idratate e senza imperfezioni.
  • Dentatura. Allo stesso modo, se si sceglie come make-up per le labbra un rossetto rosso, è meglio poter contare su una dentatura sana e bianca. Il rischio, altrimenti, è quello di veder accentuato ogni minimo difetto, come ad esempio i denti che tendono a ingiallire.
  • Il colore delle labbra. Attenzione anche al colore naturale delle labbra che varia sensibilmente da donna a donna. Se le labbra tendono al violaceo meglio scegliere rossi freddi, se invece le labbra presentano toni tendenti al corallo meglio scegliere rossi caldi.
  • Make-up viso. Infine, un’ultima ma importante regola riguarda l’abbinamento con il resto del trucco scelto per il viso. Se infatti si sceglie un rossetto rosso intenso, è bene puntare su un make-up viso neutro e naturale per evitare eccessi.