Che Ruby Rubacuori, una delle escort coinvolte nel caso Silvio Berlusconi, Emilio Fede, Lele Mora e le feste ad Arcore, non fosse una ragazza casa e chiesa, ormai si era capito. La giovane marocchina è però ancora più sfrontata di quanto si pensasse, visto che è stata la protagonista minorenne di uno spettacolo fetish in discoteca nel quale simula un’orgia con altre persone, sia uomini che donne.

Il vocalist la introduce con il nome di “Roby Ruba“, la sua identità non è certa ma il video, rimosso da YouTube ma ripreso da Annozero, lascia spazio a pochi dubbi. Quella ragazza nella discoteca Fellini di Genova pare essere proprio lei.

Ruby Rubacuori balla in modo sensuale mentre intorno a lei c’è una sorta di orgia: si vede chiaramente, infatti, un gruppo di uomini e donne ben poco vestiti intenti a simulare rapporti sessuali promiscui. E questo video sicuramente farà discutere ancora una volta: dopo lo scandalo politico che ha visto la giovane marocchina al centro dell’attenzione insieme all’altra escort Nadia Macrì, le ipotesi di prostituzione minorile si fanno sempre più insistenti.