In un periodo musicale dominato dalle nuove regine del pop, tra cui spiccano Lady Gaga e Britney Spears, ritorna una delle voci black più amate dell’ultimo decennio: Beyoncé. È stato reso disponibile oggi il suo nuovo singolo, dal titolo “Run The World (Girls)“, un brano sincopato dai ritmi tribali sulla scia dei successoni “Single Ladies” e “Sweet Dream”.

Il pezzo, trapelato illegalmente sul Web circa 24 ore prima dell’effettivo arrivo in radio, verrà accompagnato da un video in cui Beyoncé si dimostrerà come una cavallerizza un po’ selvaggia, così come dimostrato dal teaser pubblicato su YouTube.

Galleria di immagini: Beyoncé - Run The World (Girls)

Dal punto di vista prettamente musicale, “Run The World (Girls)” non rappresenta una novità per gli appassionati di Beyoncé, perché si inserisce perfettamente nello stile classico della cantante. Le percussioni sono ipnotiche e dal sapore sia africano che orientale, mentre i suoni elettronici ricordano vagamente gli esperimenti di “Videophone” e, non ultimo, dimostrano ampiamente lo zampino dubstep dell’acclamato Diplo. Anche i contenuti ricalcano bene l’esperienza della “Crazy in love” per antonomasia, con un testo di esortazione femminile. Se in “Single Ladies” le giovani si dimostravano combattive lasciando al passato dei partner troppo poco attenti, nel nuovo singolo addirittura dominano il mondo.

Il video è stato girato da Francis Lawrence e seguirà di poco il rilascio ufficiale del singolo, previsto per oggi in tarda serata, ora italiana. Il regista non ha però voluto svelare alcun dettaglio sull’atteso filmato:

“Ho promesso a Beyoncé di mantenere il segreto su questo video perché non sarebbe felice se dovessi svelare i segreti. Ma posso comunque dire che è uno dei più bei video che lei abbia mai girato e la canzone è incredibile.”