The Runaways” è uno dei film più attesi del 2010, non solo perché è interpretato dalla famosa attrice Kristen Stewart ma anche perché celebra la nascita delle prime rock band tutte al femminile.

Liberamente ispirato al libro “Neon Angel” della cantante Cherie Currie sulle sue esperienze come rock star, il film sarà presentato in anteprima al “Sundance Film Festival“.

“The Runaways” racconta la storia delle Runaways, un gruppo rock formato da ragazze di 16 anni che diventarono delle icone del rock degli anni 70. La band nacque nel 1975 a Los Angeles per opera dell’impresario Kin Fowley e durò sulle scene per quattro anni. Il gruppo divenne famoso nel circuito di Los Angeles nella scena hard rock e punk rock.

Il gruppo musicale si componeva delle chitarriste Jett e Lita Ford, la batterista Sandy West, la cantante e tastierista Cherie Currie e la bassista Jackie Fox. Tra queste, Joan Jett e Lita Ford, intrapresero entrambe la carriera solista ottenendo un grande successo durante gli anni 80.

Tra le protagoniste c’è la bellissima Kristen Stewart nella parte di Joan Jett, la chitarrista della band, famosa per il brano “I love rock’n’roll”. Kristen Stewart sarà affiancata sul set da una collega di “New Moon”, la giovanissima Dakota Fanning.

Non è difficile immaginarsi la Stewart in versione rock, poiché lasciati i ruoli di eterna innamorata del vampiro nella saga di “Twilight”, riesce ad esprimere molto carattere e forte volontà.

Alla regista del film, Floria Sigismondi, l’interpretazione della Stewart è piaciuta molto. Infatti, ha dichiarato:

“Ha completamente incarnato il personaggio di Joan Jett. Il suo linguaggio del corpo, la sua faccia, la sua camminata. È stato davvero entusiasmante vederla”.

Probabilmente Kristen Stewart veste meglio i panni della rockettara sfegatata che non quelli della dolce e romantica Bella.

Il film arriverà nelle sale a marzo 2010.