Russell Crowe è ricorso al noto social network, Twitter, per chiedere ai fan del film “Master and Commander – Sfida ai confini del mare” di fare pressioni per la realizzazione del sequel.

Il film del 2003 è stato diretto da Peter Weir (“The Truman Show”) e vedeva protagonista l’attore Russell Crowe.

Primo film tratto dalla saga storica di Patrick O’Brian sul capitano Jack Aubrey e sul medico di bordo Stephen Maturin, “Master and Commander – Sfida ai confini del mare” ha ottenuto un buon successo di critica e di pubblico. Lo stesso regista Peter Weir, negli anni, aveva accennato alla possibilità di un sequel, che poi però non ha trovato alcuna conferma.

Il talentuoso attore, invece, vorrebbe fortemente partecipare al sequel del film e così ha ben pensato di utilizzare Twitter per realizzare il suo progetto. Crowe ha scritto sul social network:

Se volete un sequel di Master and Commander vi suggerisco di mandare una email a Tom Rothman di Fox e rendergli manifesto il vostro pensiero.

Il tentativo bizzarro e audace dell’attore non sarebbe il primo. Infatti già nel 2009 Crowe aveva cercato di creare interesse per “Master and Commander 2“, annunciando che una nuova sceneggiatura sarebbe già stata in lavorazione. Le dichiarazioni dell’attore però non hanno riscontrato alcun fondamento.

L’appello via Twitter di Crowe forse risponde non solo a un suo desiderio oggettivo ma anche a motivi di marketing. Infatti, secondo i primi dati, la Fox sarebbe stata assalita da email a favore del progetto. Non si conosce ancora la posizione della Fox a riguardo, ma sicuramente dal punto di vista del marketing, “Master and Commander 2″ ha già riscosso molto successo, almeno via Twitter.