Russel Crowe interpreterà la parte del cattivo nel film “The Man with the Iron Fist“, ad annunciarlo è stato l’attore americano rapper RZA durante una recente intervista.

I due avevano già lavorato insieme in “American Gangster” di Ridley Scott, ma stavolta la pellicola sarà diretta proprio dal rapper RZA, che si è anche ritagliato una piccola parte all’interno del film. Il budget a disposizione sarà di 20 milioni di dollari, mentre le riprese partiranno da dicembre a Shanghai.

La sceneggiatura del film sarà invece un lavoro a quattro mani fra il regista e Eli Roth, fedele amico di Quentin Tarantino e regista di genere specializzato nell’horror, tra l’altro autore in passato di eclatanti successi commerciali come “Cabin Fever” e dei due capitoli di “Hostel”.

Per ora non ci sono particolari anticipazioni sulla trama di “The Man with the Iron Fist“, a parte che sarà un film di Kung Fu. L’unica cosa certa arriva dalle parole di RZA, che durante l’intervista ha parlato di Russel Crowe:

Vi dico solo che Russell interpreterà l’uomo più feroce che esista al mondo, è un uomo abituato a combattere e vi metterà k.o..