Il poliedrico ed eccentrico attore Sacha Baron Cohen interpreterà il noto cantante Freddy Mercury in un biopic di prossima produzione, dedicato ai Queen.

Così l’attore dopo aver scandalizzato il mondo con le sue interpretazioni in “Borat” e “Brüno”, ritornerà sul grande schermo interpretando un altro personaggio eclettico come Freddy Mercury, famoso per il suo trasformismo oltre che per le sue eccezionali doti canore. Il biopic, chiamato “The Queen“, si concentrerà sull’ascesa del gruppo rock, nato negli anni ’70 in Inghilterra, attraverso il concerto live del 1985. Verranno così ripercorse le canzoni mitiche che hanno fatto la storia del rock melodico, del Glam Rock e dell’Eagle Rock degli anni ’80.

La sceneggiatura del film è stata affidata a Peter Morgan (“Frost/Nixon”), mentre per la regia ancora non ci sono notizie ufficiali.

Sono stati acquisiti anche i diritti delle canzoni di Freddy Mercury, come “Bohemian Rhapsody”, “We Will Rock You”, “We Are the Champions”, “Another One Bites” e “You’re My Best Friend”, ma ancora non è chiaro se l’attore dovrà cantarle o se verrà usata la versione originale con la voce di Mercury.

Se da un lato la scelta di Cohen sembra perfetta per la sua estrema duttilità, i fan del gruppo potrebbero storcere il naso. Cohen cerca sempre di scandalizzare e stupire con i suoi ruoli: in questo caso però interpreta un personaggio molto amato dal pubblico, che potrebbe non apprezzare innovazioni artistiche o stravolgimenti.

Intanto Sacha Baron Cohen è impegnato sul set di “Hugo Cabret”, il film in 3D diretto da Martin Scorsese. Adattamento cinematografico del best seller di Brian Selznick, il film uscirà nei cinema a dicembre 2011. Del cast fanno parte anche Ben Kingsley, Jude Law, Ray Winstone e Christopher Lee.