Sadomaso in testa alle preferenze sessuali delle donne. Saranno gli effetti dell’uscita del libro Cinquanta Sfumature di Grigio, ma secondo un’indagine da parte del sito C-Date, il sito più amato dai libertini di tutta Europa, 4 donne su 10 su farebbero sottomettere per amore. Ecco come si evolve l’erotismo e il sesso: c’è da domandarsi se però si tratta di un fenomeno mediatico o d’ampio raggio: in altre parole, il rapporto delle donne nelle relazioni di coppia è un fenomeno di costume o è piuttosto contingente?

C-Date ha intervistato 860 donne italiane di età compresa fra i 20 e i 55 anni: il 71%, si dice interessata al sesso come gioco, a fronte di un 25% di donne poco o per nulla interessate e a un 4% di reticenti che preferiscono non rispondere. L’erotismo si evolve continuamente, così come il rapporto di coppia, e in questo caso la preferenza per il sadomaso potrebbe non essere semplicemente qualcosa che nasce solo ora, ma una preferenza covata sotto la cenere per anni, forse per pudore o paura. Perché è fondamentale specificare in questo caso che comunque si parla d’amore, non di sesso senza coinvolgimento d’altro genere.

Tra i gusti in fatto di erotismo e sadomaso, si parla di bondage, ovvero l’insieme di pratiche sessuali e voyeuristiche basate su costrizioni fisiche e realizzate con legature e bendature varie, che sembra interessare il 48% delle donne, mentre il 39% sarebbero disposte, per amore, a farsi sottomettere. Tra i giochi sessuali preferiti c’è il farsi bendare, essere ammanettate al letto, essere legate con sete e cordee e perfino farsi frustare o sculacciare. Le preferenze però si indirizzano verso un partner consolidato, uno con cui ci sia fiducia, che sia un marito o un fidanzato, ma anche un amante estivo.

Tra le figure maschili dominanti che stimolano l’immaginario femminile c’è l’uomo di potere, banchiere o imprenditore. In un mondo in cui le donne rivestono ruoli economici e sociali importanti, si sente forse la necessità di regalare all’uomo anche un ruolo di gioco che lo metta al primo posto nella coppia. Al terzo posto c’è il personal trainer, che da che mondo è mondo è un uomo atletico e aitante, poi il libero professionista, l’artista, scelto forse per la sua creatività, e il medico. Maglia nera per l’uomo politico, che evidentemente non stuzzica fantasie sessuali per molte donne.