Archiviate le spese delle festività, tra quelle per il Natale, per la notte di Capodanno e per la Befana, tra regali, vestiti, cene e viaggi, è giunto finalmente il momento di dedicarsi ai saldi invernali appena iniziati.

La data di chiusura del periodo degli sconti è diversa da regione e regione, anche se nella quasi totalità delle città italiane si protraggono fino all’inizio di marzo. Il consiglio è, però, quello di approfittare dei saldi prima possibile, affinché l’assortimento di modelli, taglie e colori sia più ampio possibile e consenta scelte migliori. Dopo aver consigliato cosa acquistare da Zara, ecco 10 capi da comprare che non possono mancare nel guardaroba, approfittando degli sconti.

  1. Maglione. Quest’anno il freddo si sta facendo sentire davvero: è il momento giusto per acquistare e indossare subito un bel capo caldo e confortevole. Del resto per rinnovare la maglieria è buona abitudine comprarne almeno un pezzo a stagione. Nel 2015 è forte il ritorno agli anni Ottanta, ai classici intrecciati e aderenti, in colori pastello.
  2. Cappotto. Capo spesso costoso, può essere un’occasione se scontato del 30 o addirittura del 50%. La tendenza per quest’inverno spinge verso colori accesi, anti-malinconia, come il rosso, ma anche verso il classico e intramontabile cammello. Le più ardite possono puntare su stampe grafiche, misure oversize e modelli asimmetrici.
  3. Abito da cerimonia. Con la primavera arriveranno le immancabili comunioni, cresime e i matrimoni, insieme alla fatidica domanda: cosa mettere? Approfittare dei saldi per acquistare un vestito per la prima occasione elegante è un’ottima idea per non ritrovarsi in uno shopping convulso all’ultimo momento. Meglio puntare sul classico, abito o tailler per tutte le evenienze, da personalizzare con accessori adatti.
  4. Petit robe noir. Un capo che ogni donna dovrebbe avere nel proprio guardaroba: l’abito nero, adatto all’ufficio, a un aperitivo, a una cena è elegante, sensuale e può essere declinato in mille maniere grazie agli accessori colorati, luxury, easy. Se non lo possedete approfittare dei saldi per rimediare alla carenza.
  5. Sneakers. Sono le calzature sportive protagoniste di un vero e proprio boom negli ultimi anni: se siete sotto i 40 anni dovete assolutamente possederne un paio. Sono adatte per tutte le occasioni informali e comodissime, l’importante è non arrivare agli eccessi delle star di Hollywood che le indossano anche sul red carpet con le mise più eleganti.
  6. Camicia a quadri. Uno dei capi must have della prossima primavera, da indossare con jeans, gonne, con giacca o senza. Approfittate degli sconti per comprarne una anche al vostro lui, ma mettetevi d’accordo prima di uscire per non indossarla tutti e due e creare un effetto “gemelli”.
  7. Jeans. Pantaloni essenziali per le giornate meno formali e per il tempo libero, non bastano mai. I modelli sono infiniti, da scegliere in base all’età e al fisico più che alle mode. Provateli sempre e se non vi sentite a vostro agio evitate l’acquisto.
  8. Pelliccia eco. Basta aprire una qualsiasi rivista femminile per trovare vip e modelle avvolte in gilet e giacche in pelliccia ecologica. Le giovani non possono esimersi dal seguire questo trend, in base all’estrosità del carattere. Per le più allegre sono perfette le giacche in pelo rosa confetto, per le ragazze che amano i colori meno acceso ci sono quelle dai toni naturali.
  9. Borsa. Cambio di tendenza ai vertici della classifica per le borse più cool. Per gli acquisti durante i saldi, se preferite i modelli trendy, dovete puntare sulle borse con i manici, tote in pelle dall’aspetto artigianale dai colori forti e vivaci, magari con dettagli in metallo.
  10. Scarpe. Non possono mancare nelle sedute di shopping le più amate dalle donne. Se utilizzate i tacchi non fatevi scappare i modelli che segnano il ritorno della punta. Altrimenti puntate sulle scarpe stringate da uomo, anche coloratissime e dotate di zeppa o plateau.

Foto: Woman shopping clothes – Shutterstock