Si avvicina uno dei momenti dell’anno più attesi dalle fashion addicted ma in generale da tutte le donne: quello dei saldi estivi. L’ora X scatta durante il primo weekend di luglio, anche se – come sempre – le date si differenziano leggermente da regione a regione.

I consigli, invece, sono gli stessi che il buon senso e le associazioni dei consumatori sussurrano all’orecchio ogni volta che si presenta questa ghiotta occasione. In particolare, i saldi estivi con i capi leggeri, pronti da indossare e i prezzi già mediamente più bassi dei pesanti e più lavorati pezzi invernali, spingono a uno shopping quasi compulsivo.

Prima di tutto confrontate il cartellino del prezzo vecchio con quello ribassato: se ci sono dubbi sulla percentuale di sconto o il prezzo non sembra corretto, chiedete chiarimenti al negoziante. Controllate che i capi siano in buone condizioni e conservate lo scontrino nel caso un difetto venga fuori dopo l’acquisto. Scegliete solo capi della vostra taglia, che vi valorizzino, e provateli sempre. Il cambio, infatti, è a discrezione del commerciante ed è meglio domandare se e quando sarà consentito effettuare un eventuale cambio.

Approfittate, poi, dei saldi estivi prima possibile, così che l’assortimento di modelli, taglie e colori sia più ampio possibile e consenta scelte migliori. Ecco la lista delle date di inizio e fine del periodo dei saldi estivi 2015 in tutte le venti regioni d’Italia. Buono shopping!

Abruzzo: 4 luglio – 1° settembre

Basilicata: 3 luglio – 2 settembre

Calabria: 3 luglio – 3 settembre

Campania: 3 luglio – 29 settembre

Emilia Romagna: 4 luglio – 1° settembre

Friuli Venezia Giulia: 4 luglio – 1° settembre

Lazio: 5 luglio – 16 agosto

Liguria: 4 luglio – 17 agosto

Lombardia: 4 luglio – 1 settembre

Marche: 4 luglio – 1° settembre

Molise: 5 luglio – 10 settembre

Piemonte: 4 luglio – 29 agosto

Puglia: 3 luglio – 15 settembre

Sardegna: 5 luglio – 15 settembre

Sicilia: 5 luglio – 15 settembre

Trentino Alto Adige: provincia di Trento 5 luglio -29 agosto; provincia di Bolzano 15 luglio – 10 settembre

Toscana: 4 luglio – 1° settembre

Umbria: 5 luglio – 7 settembre

Valle d’Aosta: 5 luglio – 30 settembre

Veneto: 4 luglio – 31 agosto.