In tutte le città italiane (da Milano a Roma, da Napoli a Palermo) il 5 gennaio iniziano i saldi invernali 2017: scatta quindi la data fatidica data in cui è possibile acquistare, tra borse e scarpe, alcuni degli accessori di tendenza della moda inverno 2017 che si sono sognati per tutti questi mesi.

Lo shopping a prezzi ribassati parte con sconti dal 20-30% fino ad arrivare al 60-70% (con punte fino all’80%) in tutte le regioni italiane e negli store online. La durata dei saldi invernali 2017 è fissata in sessanta giorni, ma in alcune località sarà più limitata.

Quali accessori comprare? Le proposte sono tante e molto diverse tra di loro: si va dalle borse a tracolla più preziose che hanno sfilato sulle passerelle degli stilisti più amati alle pump in vernice da indossare in occasioni speciali. Vediamo, quindi, la selezione di Diredonna delle borse e scarpe da acquistare in occasione dei saldi invernali 2017.

Galleria di immagini: Saldi invernali 2017, borse e scarpe da acquistare, foto e prezzi

Saldi invernali 2017: quali borse acquistare

  • Gucci: scegliere tra le bellissime borse disegnate quest’anno da Alessandro Michele è davvero difficile. Prova ne è il premio l’International Accessories Designer conquistato dallo stilista in occasione dei British Fashion Awards 2016. La Dionysus ricamata (prezzo pieno: 2.980 euro) è in camoscio con dettaglio chiusura testa di tigre. Grazie alla tracolla a catena scorrevole si può portare come borsa a spalla o borsa a mano. Le applicazioni ricamate con cristalli, piccole pietre e perline sono appositamente realizzate a mano da esperti artigiani indiani; ogni applicazione è cucita a mano su organza e soltanto in seguito cucita a mano sulle borse da esperti artigiani italiani. È un articolo realizzato a mano, ogni modello è unico nel suo genere e può differire da un esemplare all’altro.
  • Fendi: la Dotcom Click (prezzo pieno: 2.100 euro) è una borsa a mano in pelle nera personalizzata con motivo Square Eye composto da borchie bicolor a piramide e ciglia metal. Si tratta della versione compatta della Dot.com. È organizzata in 2 scomparti chiusi con zip e divisi da tramezza e ha una pochette interna rimovibile a contrasto con borchia conica. La maniglia è singola e sottile; la tracolla a catena rimovibile. Le finiture sono in palladio.
  • Prada: realizzata con frange e tessuto trapuntato, la Corsaire (prezzo pieno: 1.600 euro) è la tracolla amata da celebrities come Sienna Miller ed Elle Fanning. Già dal nome evoca il glamour e l’avventura, ma è la forma che ricorda le borse da sella per i viaggi. Si tratta di una pratica borsa sportiva dalle proporzioni equilibrate, perfetta per una donna dinamica, attiva, che fa dell’ironia il tocco immancabile del suo essere effortless chic.
  • Dior: la tracolla della My Lady Dior (prezzo pieno: 2.800 euro), in agnello nero con impunture Cannage. è tutta da personalizzare: basta scegliere i Lucky Badges ispirati all’universo Dior che più si preferiscono e applicarli a piacimento sulla tracolla della “Lady Dior”. Si porta a mano, a spalla o a tracolla.
  • Chanel: per chi è in vena di follie e ha raccolto un piccolo tesoretto nei mesi passati, la Boy (prezzo pieno: 5.000 euro), piccola, si è vista durante la sfilata della collezione prêt-à-porter autunno inverno 2017 in galuchat madreperlato e pelle d’agnello metallizzata. Punto di partenza per la realizzazione della Boy bag, altro modello cult di Chanel lanciato da Karl Lagerfeld, è stato un bottone art decò che faceva parte di una vecchia collezione e che venne ingrandito ed utilizzato come chiusura di una borsa, cui in seguito sono state aggiunte le catene e i rettangolini ai lati, provenienti da una vecchia cassaforte. Il nome si ispira a Boy Capel, il grande amore di Mademoiselle Coco.

Saldi invernali 2017: quali scarpe acquistare

  • Jimmy Choo: i cuissard (prezzo pieno: 1.295 euro) in suede stretch color nude sono ormai un grande classico del celebre brand e si abbinano, di giorno, con un morbido abito in maglia.
  • Miu Miu: le décolleté (prezzo pieno: 695 euro) in vernice hanno tacco a rocchetto – di 45 mm di altezza – impreziosito da cristalli Swarovski di diverse forme e dimensioni, signature di Miu Miu.
  • Yves Saint Laurent: gli ankle boot in stile western (prezzo pieno: 795 euro) hanno applicazioni di stelle e strisce laterali. Perfetti sotto i jeans, per uno stile country chic che non passa inosservato.
  • Valentino: i Bootie Valentino Garavani Ballet (prezzo pieno: 690 euro) sono in nappa con effetto craquelé. I lacci tono su tono, incrociati sul davanti, sono in gros grain.
  • Christian Louboutin: tra le pump più famose e desiderate spiccano senz’altro le Pigalle dello stilista francese. Tra le tante versioni, si può scegliere quella in vernice color carne (prezzo pieno: 515 euro) alta 100 mm. Immancabile la suola rossa.