L’inconfondibile gusto di una birra che ha fatto leggenda, accompagnata da una novità che l’ha resa una delle attrazioni dell’edizione 2014 del Salone del Gusto. Il birrificio Angelo Poretti ha portato una spruzzata di Autunno a Torino, presentando la sua “7 Luppoli non filtrata La Mielizia”. La nuova specialità autunnale del birrificio si è mostrata in anteprima tra brand experience e appuntamenti food d’autore. L’occasione, si sa, fa l’uomo ladro e quale palcoscenico migliore se non il Salone del Gusto, l’appuntamento per eccellenza del food italiano e non solo. Senza dimenticare che questa ha rappresentato, per il Birrificio Angelo Poretti, solo l’inizio di una stagione intensa che condurrà all’importante traguardo di EXPO 2015. Leonardo.it era presente alla kermesse, grazie al suo viaggio assieme a BlaBlaCar, e ha avuto il piacere di poter parlare con Silvia Rossetto, Trade Marketing & Beer Specialist Carlsberg Italia, con la quale si è discusso non solo della birra del momento, la già citata “7 Luppoli non filtrata La Mielizia”, ma anche del connubio tra Poretti ed Expo 2015. Il Birrificio, infatti, è stato scelto come birra ufficiale di Padiglione Italia, in quanto assegnatario della Piazzetta Tematica “Birra” all’interno del Padiglione stesso.

Un’eccellenza tutta italiana, che al meglio rappresenta l’originalità dell’operato del nostro paese: il Birrificio Angelo Poretti è un’Azienda nata nel lontano 1877 e da lì in poi è partita una storia sempre in crescendo, fatta di tradizione, qualità, voglia di fare ma soprattutto italianità. Ed è proprio una di queste caratteristiche, la qualità, che traspare dalla nuova nata in casa Birrificio Angelo Poretti che completa, così, la famiglia delle specialità stagionali con “7 Luppoli Non Filtrata La Mielizia”. Una birra aromatizzata con spezie e miele di castagno degli apicoltori CONAPI-MIELIZIA (Consorzio Nazionale Apicoltori) prodotta in quantità limitata nello stabilimento di Induno Olona (VA) da ottobre a dicembre per essere gustata, nell’elegante formato da 33 cl o alla spina (sia nella versione Modular 20 sia Select 10), nel periodo autunnale.

Galleria di immagini: Salone del Gusto 2014: Poretti e i 7 luppoli

Senza dimenticare che, di fatto, la nuova nata ha già ottenuto la preferenza dei consumatori in quanto nata proprio dai consumatori: a giugno scorso l’azienda ha lanciato un concorso su Facebook “Quest’anno il mastro birraio sei tu!” scegliendo ricetta, pack e nome. Alla fine del concorso i risultati hanno mostrato una forte preferenza dei consumatori per la combinazione “Specialità ambrata di miele di castagno con aroma speziato ed etichetta marrone” che ha portato alla creazione della nuova ricetta.