La salsa tartara è una componente della cucina francese, molto apprezzata anche sulle nostre tavole.

Si tratta di un ottimo condimento per le carni, ma soprattutto per il pesce tuttavia si utilizza anche per le tartine da antipasto.

Potete prepararne in occasione delle grigliate estive, per esempio quella di ferragosto. Si tratta infatti di una salsa molto apprezzata ma anche molto semplice da preparare.

Vediamo la ricetta per farla in casa.

 

Ingredienti:

un cucchiaio di aceto di vino bianco

un cucchiaio di capperi

tre piccoli cetrioli sottaceto

un ciuffo di dragoncello

200 ml di olio di semi

4 tuorli d’uova

Sale

Pepe

Un ciuffo di prezzemolo

 

 

La preparazione:

per prima cosa si devono lessare le quattro uova che avete preparato. Mentre attendete potete tritare finemente i capperi e i cetriolini, il prezzemolo e il dragoncello.

Una volta pronte le uova separate i tuorli e riponeteli in una ciotola insieme con l’aceto di vino bianco, il sale e una manciata di pepe nero.

Lavorate con un cucchiaio di legno e lentamente aggiungete l’olio di semi al composto, montando con le fruste.

Una volta montata la salsa incorporate il trito che avete preparato con gli ingredienti di cui sopra, aggiungete un po’ di prezzemolo tritato e la salsa è pronta per essere servita.