La cucina romana è ricca di ricette semplici ma dal grande effetto. Una di queste sono i Saltimbocca alla romana, un secondo di carne ottimo e sfizioso e davvero semplice da preparare.

Come contorno si può usare dell’insalata o delle verdure cotte ripassate in padella.

Ingredienti per quattro persone:

600 grammi di scaloppine di vitello (l’ideale sarebbero due fettine a testa), una fetta di prosciutto crudo semidolce per ogni fetta di carne, foglioline di salvia fresca (si può usare anche quella disidratata), farina, un bicchiere di vino bianco secco, sale pepe e olio.

Battete leggermente la carne con un batticarne, per renderla più sottile e tenera, e disponetela su di un piano.

Sopra ad ogni fettina poggiate una foglia di salvia e poi coprite con le fette di prosciutto, che dovrà essere tagliato molto sottile.

Ci sono poi due modi per poterli preparare: arrotolare a mò di involtino fissando la carne con uno stuzzicadenti o lasciarli così come sono, avendo cura di schiacciare bene i componenti fra di loro.

Qualsiasi modo scegliate dovranno poi essere passati nella farina. Fate scaldare un po’ di olio in una padella antiaderente e poi mettete la carne a cuocere, aggiungendo di tanto in tanto un filo di vino bianco. Aggiustate di sale e pepe e servite.