La salute dei bambini è quanto di più importante esista per una mamma, e va monitorata costantemente dalla testa ai piedi, passando anche per i denti. L’igiene orale è infatti una delle prima sane abitudini che vanno insegnate ai figli affinché diventi un rito quotidiano e possa aiutarli a prevenire problemi più seri.

Ci sono alcune linee guida identificate da alcuni pediatri statunitensi della American Academy of Pediatric Dentistry per la salute orale dei bambini: vediamo quali sono. Per prima cosa, occorrerebbe far effettuare la visita odontoiatrica a un bambino già nel primo anno di vita.

La prevenzione, infatti, è come al solito la fase fondamentale nella cura di qualsiasi malattia, e così anche la corretta igiene orale sin da bambini riduce di molto le problematiche future. Quando un dente si caria sin dall’infanzia, anche se è da latte, sarà poi molto difficile interrompere questo processo e con un’alta probabilità sarà sempre soggetto a questo problema, anche in età adulta.

Per questo motivo il bambino va abituato sin dai primi anni alla regolare visita dentistica in modo che possa essere sempre sotto controllo, e possa imparare i fondamentali di una corretta igiene orale. Così con il passare degli anni il rapporto medico-bambino sarà molto più naturale e la visita verrà affrontata senza paura. Inoltre in questo modo anche la famiglia viene educata a curarsi in modo corretto della salute orale del proprio bambino.

I pediatri consigliano di staccare il prima possibile il bambino dal biberon per insegnargli a bere i liquidi dalla tazza o dal bicchiere entro il primo anno di età. L’uso dello spazzolino dovrebbe diventare un rito quotidiano sin dal momento in cui al bambino spuntano i primi dentini, ovviamente avendo cura di sceglierne uno appropriato seguendo il consiglio del proprio pediatra o dentista e magari favorendo l’azione con la scelta di un dentifricio che abbia un sapore gradevole.

Una delle prime cause della carie risiede negli zuccheri che dovrebbero quindi essere limitati si dai primi anni della vita del bambino, sia per la salute del cavo orale che a un livello più generale. Controllando questi semplici aspetti dell’educazione alimentare, abbinati a un’abitudine alla pulizia dei dentini sin dall’infanzia, si ridurrà di molto l’insorgenza di malattie più gravi in età adulta e di questo i vostri figli non potranno che esservene grati.

Fonte: American Academy of Pediatric Dentistry