La salute inizia dalle tavola, così un antico detto. Ma è vero: secondo uno studio svolto negli Stati Uniti i bambini che mangiano spesso a tavola con i loro genitori sono più sani di quelli che non lo fanno.

I bambini che si siedono a tavola con la famiglia, secondo lo studio, hanno maggiori opportunità di mangiare cibi sani, come la frutta, la verdura e gli alimenti ricchi di calcio. E, durante il pranzo o la cena insieme, tieni spenta la TV, che ha effetti nocivi sul tuo bambino mentre mangia. Quindi, mangiar sano e…in armonia contribuisce al benessere del sistema immunitario dei bambini.

E anche mangiare meno dolci fa bene: i dolci danneggiano i denti del tuo bambino e possono anche indebolirne il sistema immunitario. Lo stesso studio ha scoperto che nei bambini che bevevano più di due lattine al giorno di bevande dolci la funzionalità dei globuli rossi era ridotta del 40% rispetto ai bambini che non li consumavano. Quindi questi bambini erano più soggetti ad ammalarsi e più esposti a virus e infezioni e allora no ai cereali zuccherati e limitare il consumo di dolci alle occasioni speciali.

Dalla tavola all’igiene. Il tuo bambino, come tutti i bambini, ha bisogno di venire a contatto con alcuni tipi di germi per rafforzare il proprio sistema immunitario, tuttavia un’esposizione eccessiva ai germi può generare malattie che è meglio evitare. Quindi, è opportuno che si lavi spesso le mani per ridurre i rischi che possa ammalarsi e per una forma di difesa contro varie malattie, compresi i raffreddori che nella stagione autunnale e durante l’inverno sono molto facili.

Un cucciolo di cane per rafforzare le difese immunitarie? È possibile. I bambini che hanno un cucciolo hanno le difese immunitarie più alte, perché vengono esposto maggiormente ai germi. Regala al tuo piccolo un cucciolo. Diversi studi hanno dimostrato che i bambini che vivono con un animale domestico hanno il sistema immunitario più forte, perché sono esposti ai germi e alle infezioni fin da piccoli.