Sam Claflin e Josh Hutcherson, a pochi giorni dall’annuncio dell’inizio della produzione di Catching Fire, il seguito di Hunger Games, sono stati fotografati intorno al set, ad Atlanta appena due giorni fa. Non c’è ancora traccia di Jennifer Lawrence ma il nuovo regista Francis Lawrence ha già di che lavorare.

Galleria di immagini: Catching Fire: prime foto dal set

Catching Fire, il secondo episodio della saga di Hunger Games, uscirà al cinema a novembre 2013, ma la produzione è già iniziata e andrà avanti fino a dicembre tra Atlanta e le isole Hawaii. E Sam Claflin è già stato visto aggirarsi vicino al set nei panni di Finnck Odair. In compagnia di Josh Hutcherson, che ha già recuperato il giusto tono di colore per interpretare il biondo Peeta Mellark.

Il ruolo di Odair era uno dei più attesi, e per interpretare il bellissimo, e ramato di capelli, tributo del quarto distretto era stato contattato Garrett Hedlund, di cui si vociferava da tempo, ma gli impegni di lui sul set, allora, di On The Road gli hanno impedito di unirsi al cast. Ma i fan della saga di Hunger Games potranno già farsi un’idea se Claflin, da poco visto nei panni del principe in Biancaneve e il cacciatore, è all’altezza delle aspettative.

A giudicare dalle foto appena uscite, Sam sembra che abbia la giusta sfumatura di capelli, e un fisico decisamente preparato, persino troppo a dire il vero. Ma si vedrà nelle prossime settimane di foto dal set che sicuramente arriveranno, e soprattutto all’uscita di uno dei seguiti più attesi dell’anno.

Fonte: Celebuzz