Avete in programma una serata speciale per San Valentino? Basta seguire questi 10 consigli per essere perfette: dalla sera prima al trucco finale, ecco cosa fare.

  1. Prima di addormentarvi, dopo una camomilla o una tisana detox, applicate una quantità generosa di crema idratante, mescolata con qualche goccia di olio di argan o di rosa mosqueta, per dare un po’ di relax alla pelle e per iniziare a prepararla al make up del giorno dopo.
  2. Iniziate la giornata con un po’ di attività fisica la mattina: basta una passeggiata a passo svelto oppure una corsa se si ha il tempo sufficiente. L’attività fisica eliminerà i gonfiori e darà energia.
  3. È fondamentale bere molta acqua per dare una sferzata di vitalità alla pelle durante il giorno. Secondo recenti ricerche, l’acqua aiuta a combattere la pelle secca e consente all’organismo di eliminare meglio le tossine e i batteri accumulati. L’idratazione preventiva migliora l’apparenza della pelle e dona soprattutto al viso un aspetto più giovane.
  4. Per un pelle perfetta è bene preparare uno scrub levigante, che purifica, elimina le cellule morte e rende l’incarnato luminoso e sano. È importante scegliere uno scrub esfoliante che renda la pelle subito morbida e liscia, meglio un prodotto delicato e nutriente, che non contenga agenti troppo aggressivi.
  5. Se sono comparsi dei brufoli, bisogna usare una sostanza disinfiammante, da versare su un cotton fioc e premuta sul brufolo per 10 secondi per aiutare a ridurre rossore e gonfiore. Tra i rimedi lampo di pronto intervento è perfetto un tonico analcolico oppure un disinfettante analcolico per uso esterno, proprio come quello che si utilizza per disinfettare la cute prima di un’iniezione. In alternativa, per seccare velocemente i brufoli c’è il vecchio dentifricio.
  6. Anche le labbra devono essere perfette in vista di una serata speciale. Per questo si può realizzare uno scrub mescolando olio d’oliva, miele e zucchero. La miscela va spalmata sulle labbra, lasciata in posa per qualche altro minuto e poi sciacquate. L’effetto? Labbra morbidissime e rimpolpate naturalmente, effetto volumizzante.
  7. La ceretta è d’obbligo. Per essere lisce ed evitare di ritrovarsi ricoperte di chiazze rosse (a causa dei bulbi piliferi infiammati), è meglio provvedere alla ceretta 4 giorni prima di San Valentino.
  8. Le mani dovrebbero essere il più possibile curate e le unghie in ordine, magari con una french appena accennata o in versione color block con smalto sui toni pastello, nelle varianti del rosa o del rosso, a seconda del rossetto.
  9. Prima di indossare i tacchi, si possono rivitalizzare e rinfrescare i piedi massaggiandoli con qualche goccia di olio essenziale di menta, così da prepararli per sopportare meglio le “altezze” di una lunga serata. Il metodo tornerà utile per rinfrancare i piedi stressati dopo una serata sui tacchi alti.
  10. Per far durare il trucco a lungo, il segreto è concentrarsi sulla base, che non equivale soltanto alla crema idratante. Subito dopo questa, infatti, è bene applicare un velo di primer che prepari la pelle al trucco, che va scelta opacizzante in caso di pelle grassa, setificante se secca, ad effetto tensore se c’è qualche piccola ruga.