Con San Valentino alle porte, ogni pensiero è rivolto a come celebrare la  festa degli innamorati in compagnia del proprio partner: cosa fare, dove andare, cosa indossare ed ovviamente come truccarsi.

Tra labbra rosso fuoco e ciglia finte, l’idea femminile di make up – soprattutto per le appassionate che hanno dimestichezza con i prodotti – è ben chiara, ma siamo sicure che la nostra corrisponda a quella del nostro partner?

Ecco tutta la verità sui gusti maschili in fatto di make up per San Valentino.

1) NO al rossetto rosso

Sebbene sia del colore dell’amore e nonostante sia un indiscutibile simbolo di sensualità, il rossetto rosso dovrebbe essere bandito a San Valentino (a meno che non siate solite indossarlo e vogliate sorprendere il partner). Credete forse che un uomo sia invogliato a baciare la propria donna, se questa gli trasferirà sulle labbra la stessa tonalità che indossa? Assolutamente no! A San Valentino non vorremmo per caso negarci baci a profusione? E allora optate per un gloss o un rossetto nude, ben più invitante per lui.

2) Ciglia finte? Sì, ma con discrezione

È inutile negarlo: agli uomini non piacciono gli accessori posticci che applichiamo sul nostro corpo. Le ciglia finta drammatiche sono facilmente riconoscibili anche dagli occhi inesperti e, se per caso non sono perfettamente attaccate, la vicinanza con il partner mostrerà ogni difetto. Se proprio non volete farne a meno, scegliete le mezze ciglia o i ciuffetti e applicateli solo nella parte finale dell’occhio.

3) Trucco pesante? Moderatevi!

Amanti dello Smokey Eyes? Non rinunciatevi, se si tratta del vostro make up di punta, ma sceglietene una versione più soft che presenti la sfumatura dell’ombretto nero appena al di sopra della piega dell’occhio.

4) Fondotinta? No transfer!

L’incarnato deve essere perfetto, ma deve restare sul vostro viso e non trasferirsi sul colletto della sua camicia al primo abbraccio.

Scegliete un fondotinta no transfer a lunga durata che non macchi e non vi abbandoni a metà serata.

5) Siate voi stesse!

Il make up è personalità e deve rispecchiare la vostra, ma ricordatevi pur sempre che state uscendo a cena con il vostro lui e non con la vostra migliore amica: non emetterà gridolini di approvazione quando vi vedrà arrivare con gli occhi ricoperti di maxi glitter.

Scegliete il make up che più vi rispecchia, ma in una versione più soft: non vorrete mica intimorirlo!

Lasciate che il vostro partner vi guardi e pensi a quanto siete belle, non che noti tutto il trucco che vi siete messe in faccia!

(Seguite Véronique anche sul suo blog veroniquetresjolie.com)