Cercare di capire come vestirsi per festeggiare insieme alla propria dolce metà il San Valentino 2017, scegliendo tra abbinamenti e colori di tendenza nel freddo febbraio di quest’anno, potrebbe turbare i sonni di molte. Per la festa degli innamorati, infatti, si vorrebbe essere particolarmente sensuali e seducenti.

Le possibilità di outfit sono tante e molto diverse tra di loro; differenti, soprattutto, a seconda di come si è deciso di trascorrere San Valentino 2017. Se, infatti, la scelta è caduta su una fuga d’amore, magari in uno chalet di montagna con spa, l’abbigliamento non sarà lo stesso di quello adatto a una cena a casa.

Vediamo, allora come vestirsi a San Valentino 2017 a seconda delle occasioni.

Galleria di immagini: San Valentino 2017, come vestirsi, le foto

San Valentino 2017: come vestirsi per una cena a casa

  • Per un tête-à-tête casalingo a lume di candela, si può indossare un abito semplice e non troppo sofisticato, tanto più che esperienza insegna che difficilmente un uomo ricorda la foggia del vestito, preso come è (eccezioni a parte, ça va sans dire) da trasparenze e scollature. L’importante, quindi, è curare con attenzione quello che sta sotto i vestiti, indossando magari nuova lingerie.
  • Il classico tubino nero, ad esempio, può diventare più interessante con gli accessori e le scarpe giuste. Basta un po’ di tacco, spesso, per cambiare completamente la silhouette.
  • Un look perfetto e ultrafemminile: un abito rosso con jewels dorati e un completo di lingerie ad alto tasso di seduzione.
  • Il make up dovrebbe essere leggero ma luminoso, perfetto per una serata romantica a casa.

San Valentino 2017: come vestirsi per una cena a ristorante

  • Chi preferisce un look romantico, può scegliere tinte pastello e tessuti delicati come il tulle e la seta. Una gonna ampia, di media lunghezza, può essere abbinata a un golf micro e scarpe rasoterra, in perfetto stile anni Cinquanta.
  • Se si ama essere sexy, si può osare una gonna di pelle, abbinata a cuissard.
  • Una minigonna può essere portata con un top con le spalle scoperte, oppure un abito sottoveste, di grande tendenza quest’anno, si può abbinare a scarpe con tacco e un lupetto a contrasto.
  • Per valorizzare i fianchi e il seno, è perfetto un wrap dress, un abito a vestaglia stretto in vita, da portare con décolleté e capelli raccolti.
  • La sera di San Valentino può essere l’occasione adatta per un abito di pizzo in nero, blu o rosa, da sdrammatizzare con un blazer colorato, capelli sciolti e poco trucco.