L’horror che ha registrato il record d’incassi la scorsa primavera è ora disponibile in DVD. È “San Valentino di sangue 3D“, remake di un cult movie di George Milhalka del 1981, definito da Quentin Tarantino “il miglior splatter di ogni tempo“.

Harmony, una piccola cittadina, è stata sconvolta da una tragedia nel giorno di San Valentino: Harry Warden, un minatore, ha ucciso brutalmente 22 persone massacrandole con un piccone. Dieci anni dopo, Tom Hanniger torna ad Harmony proprio nel giorno di San Valentino, ancora ossessionato dai ricordi di tutti quei morti. Tom è tornato per esorcizzare quel terribile passato che lo tormenta ogni notte. Ma il suo ritorno coincide con il terribile ritorno del killer, vestito da minatore, che semina morte e orrore tra i cittadini della comunità.

“San Valentino di sangue in 3D” è il primo film horror girato completamente usando l’innovativa telecamera Real D 3D, sistema di lavorazione già utilizzato per “Viaggio al centro della Terra 3D” (2008).

Per la versione Home Video, la Medusa ha apportato importanti novità. È stato potenziato il sonoro e include anche “AV Magazine tool” per ottenere il massimo dalla visione tridimensionale. Oltre agli occhialetti per la visione 3D inclusi in ogni confezione, tra gli extra del DVD ci sono: “commento audio del regista”, “Dentro San Valentino di sangue”, “Sesso sangue e urla”, “Scene tagliate”, “Lo sceriffo”, “Finale alternativo e Trailer”.

Un ulteriore novità del DVD è la possibilità di scegliere tra la visione 2D e quella 3D, con incluse in ogni confezione ben 16 paia di occhiali.