Il make-up perfetto per San Valentino richiede uno studio particolare: non tutte le donne, infatti, possono indossare lo stesso rossetto o lo stesso fondotinta. A determinare la scelta ci sono carnagione e gusti personali, i quali vanno presi in considerazione anche in funzione al tipo di ragazza e al genere di appuntamento; ecco dunque tutti i consigli per festeggiare al meglio il prossimo 14 febbraio.

San Valentino è la festa degli innamorati e del romanticismo: per questo le donne amanti dei sentimenti delicati potranno puntare su un make-up elegante e naturale. Il fondotinta, perfetto per iniziare le fasi del trucco, può contenere minuscoli granelli opalescenti che rendono l’incarnato luminoso ma, nello stesso tempo, coprire le imperfezioni delle {#pelle}; infine, per completare l’effetto luce, gli zigomi possono essere sottolineati da un illuminante dai riflessi dorati.

Gli occhi devono essere in primo piano: il marrone è il colore perfetto per dare profondità allo sguardo; basta stendere un ombretto marrone con riflessi luminosi sulla palpebra e utilizzare un prodotto opaco nella stessa nuance sul lato esterno dell’occhio. Chi ama l’effetto smokey eyes può approfittare di una variazione sul tema meno decisa ma sempre di grande effetto: al posto del nero, completando il trucco matita e ombretto nella calda nuance del cioccolato.

Un appuntamento romantico richiede semplicità e colori tenui. Questa regola vale anche per lo smalto: no a colori troppo forti come il rosso ciliegia, scuri, come il bordeaux o strani, come il giallo e il verde smeraldo. Le tinte giuste sono quelle del rosa chiaro o del bianco semi trasparente, perfette per compattare il colore delle unghie senza mostrarsi troppo aggressive.

Ma San Valentino non è solo cuori e romanticismo: le donne più intraprendenti possono decidere di trasformarsi in vere e proprie seduttrici e vivere una serata divertente con un’oculata scelta di make-up. Il trucco delle vamp potrà dunque essere più incisivo, per non passare mai inosservate. Alla base c’è sempre un primer efficace: coprente e luminoso per valorizzare l’effetto dei prodotti che completano il trucco.

Tutta un’altra storia è quella del make-up occhi. Il colore giusto per attirare gli sguardi è il tradizionale nero: uno smokey eyes è perfetto per mettere in risalto gli occhi, incorniciati da ciglia che giocano un ruolo fondamentale. Lunghe e folte, naturali o artificiali, modellate dal piegaciglia, doneranno intensità e sensualità grazie a un tocco misurato di mascara per uno sguardo profondo e intenso.

Niente colori tenui o tonalità pastello per gli smalti: sgargianti e all’ultima moda, diventano un vero e proprio richiamo d’attenzione. Il rosso in tutte le sue sfumature, dalle più chiare alle più scure, riprende immediatamente il posto d’onore tra le nuances più sensuali e accattivanti. Arricchite più o meno da una {#nail art} studiata per l’occasione, le unghie diventano un perfetto strumento di seduzione, perfettamente in tinta con la festa degli innamorati.

Fonte: College Fashion