A San Valentino cosa c’è di meglio che organizzare un aperitivo romantico e magari un po’ sexy al caldo della propria casa? Ecco alcune idee di ricette per un aperitivo frizzante e dolce allo stesso tempo.

Fragole fondenti con il cocktail all’arancia, una ricetta semplicissima ma di sicuro impatto per un aperitivo di San Valentino. Ingredienti: scorza d’arancia, cioccolato fondente 100 gr, fragole 150 gr, uva sultanina: 2 cucchiai, zucchero: 1 cucchiaio, succo d’arancia, liquore al mandarino, liquore al miele. Preparazione: lavare le fragole e poi asciugarle con la carta da cucina. Sciogliere il cioccolato a bagnomaria e poi immergervi le fragole per tre quarti lasciando scoperta la parte con il picciolo, poco alla volta appoggiarle sulla carta da forno per farle asciugare.

Intanto preparate il cocktail all’arancia, mettete l’uvetta sultanina in una ciotolina con un po’ di succo d’arancia per farla rinvenire, per circa 20 minuti. Sbollentate 4 filetti di scorza d’arancia e poi caramellateli in una padella antiaderente con lo zucchero. Mescolate il liquore al miele con quello al mandarino, mettetelo in due bicchieri da cocktail e aggiungete il succo d’arancia filtrato, decorate con l’uvetta e le scorze d’arancia caramellate. Servite le fragole al cioccolato con il cocktail all’arancia.

Altra idea per l’aperitivo di San Valentino: cocktail allo champagne. Ingredienti: un buon Champagne ghiacciato, due zollette di zucchero, mezzo bicchierino di angostura, 6 cl di brandy, fragole e fette d’arancia, due bicchieri da champagne ghiacciati. Mettete la zolletta di zucchero sul fondo del bicchiere e poi bagnate con pochissime gocce di angostura. Suddividete il brandy nei due bicchieri e riempite con lo Champagne freddissimo. Guarnite poi con una fragola e delle fette d’arancia.

Aperitivo rosa dell’amore. Ingredienti: 2 dl di succo d’arancia, 2 dl succo di pompelmo rosa, 1 dl di aperol, ghiaccio a piacere, una fettina di pompelmo rosa per guarnire. Dosare tutti gli ingredienti liquidi e a temperatura ambiente in un mixer per cocktail e shakerare fino a che non si sarà ottenuta una bibita rosa in cui i sapori saranno armoniosamente amalgamati. Guarnire con la fettina di pompelmo rosa e servire con ghiaccio a piacere.

Per accompagnare questi gustosi cocktail senza appesantirvi potete optare per dei classici stuzzichini, patatine, olive verdi e spiedini di mozzarelline e pachino o per qualcosa di più sostanzioso in stile finger food, ottimi i fagottini di pasta fillo da riempire a piacimento con robiola e salmone affumicato, noci e gorgonzola, ricotta e olive e tutto ciò che la fantasia vi suggerisce.

Infine, ma non meno importante per un aperitivo di San Valentino veramente al bacio, sarà creare la giusta atmosfera con candele profumate rigorosamente rosse, tovagliolini e piattini decorati con cuori, e colorare la tavola con qualche peperoncino rosso fresco. Da provare.