Dopo la collaborazione in “The Proposal”, Sandra Bullock e la regista Anne Fletcher torneranno a lavorare fianco a fianco in un nuovo progetto cinematografico ancora senza nome.

La popolare attrice sarà anche il produttore esecutivo del film in questione, la regia andrà alla Fletcher e la produzione sarà targata Warner Bros. I dettagli che sono emersi nelle ultime ore sono scarsi, ma lo stile di questa nuova pellicola è stato descritto come quello del film “An unmarried woman” di Paul Mazursky, risalente all’anno 1978.

Sandra Bullock si sta dedicando interamente al lavoro dopo il fallimento del suo matrimonio con Jesse James, oltre a questo progetto è infatti in trattative avanzate per interpretare la parte della protagonista in “Gravity”, il film diretto da Alfonso Cuaron, nel quale l’attrice verrebbe forse affiancata da Ryan Reynolds, riunendo così con Anne Fletcher il trio visto in “The proposal”.

Bisognerà attendere nuove informazioni sul nuovo progetto in questione, che si spera non tardino ad arrivare.