Maestri dello spettacolo televisivo e follemente innamorati l’uno dell’altra: è proprio così che il pubblico vuole ricordare Sandra Mondaini e Raimondo Vianello.

Dopo la recente scomparsa di Sandra, Alfonso Signorini ha lanciato un appello ai microfoni di Radio Monte Carlo: perché non dedicare una strada oppure una piazza ai coniugi Vianello? Sarebbe davvero un bel gesto per mantenere vivo il ricordo di due artisti che hanno fatto la storia della televisione italiana.

A raccogliere la proposta è stata Letizia Moratti, attuale sindaco di Milano, la quale ha promesso di imprimere il nome di Raimondo Vianello e Sandra Mondaini in una piazza del capoluogo lombardo.

Sono assolutamente d’accordo con l’iniziativa. Già da questa mattina ci siamo attivati per la ricerca di uno spazio e abbiamo individuato una piazza nelle vicinanze di via Solari.

È quindi partita una raccolta di firme al fine di rendere ufficiale tale iniziativa. Il consenso popolare verrà poi consegnato nelle mani del sindaco Moratti, la quale potrà procedere a intitolare la piazza a Sandra e Raimondo.