A quasi due anni di distanza dalla versione cinematografica presentata al Festival di Cannes, arriva su Rai Uno la versione televisiva di “Sanguepazzo”.

Il film, diretto da Marco Tullio Giordana, racconta la storia di Luisa Ferida e Osvaldo Valenti, celebri star del cinema italiano durante il periodo fascista, accusati per le loro ambigue frequentazioni con alcuni esponenti della Repubblica di Salò.

“Sanguepazzo” sarà diviso in due episodi, la prima parte verrà trasmessa domenica 30 maggio su Rai Uno a partire dalle 21.30, mentre la seconda parte verrà mandata in onda lunedì 31 maggio sempre alle 21.30.

Gli interpreti principali del film saranno Monica Bellucci e Luca Zingaretti. Altro interprete d’eccezione presente all’interno del cast è Alessio Boni, che interpreterà la parte di un giovane Luchino Visconti.

I due protagonisti del film sono stati compagni anche nella vita privata. Osvaldo Valenti, meno dotato dal punto di vista attoriale, è ricordato al cinema soprattutto per le sue interpretazioni nei ruoli da cattivo.

Mentre Luisa Ferida ha collaborato con attori del calibro di Amedeo Nazzari in tre diverse produzioni, ed è stata diretta da Blasetti in “Un’avventura di Salvator Rosa”. La bella interprete è divenuta famosa nel corso degli anni anche per la sua bellezza procace.

Segue un promo dedicato a “Sanguepazzo” e una galleria fotografica.