Stasera parte il Festival di Sanremo. Dopo tante chiacchiere, è arrivata l’ora della musica, anche se a tener alta l’attenzione mediatica è sempre il caso Morgan e l’incognita su una sua possibile apparizione, dal vivo o in video. La conduttrice dell’edizione di quest’anno, Antonella Clerici, promette che ci sarà un omaggio all’artista già stasera, mentre la Rai smentisce.

Ma cosa ci aspetta davvero nella serata inaugurale del già molto discusso Festival? A consegnare il testimone alla Clerici saranno in apertura Paolo Bonolis e Luca Laurenti, mattatori dell’ultima fortuna edizione della kermesse canora. La prima cantante a esibirsi sarà Irene Grandi, indicata tra le possibili favorite. Ma c’è grande curiosità anche per una serie di ospiti particolari.

Molto attesa è la “bruttina” Susan Boyle, diventata famosa grazie alla sua singolare partecipazione al talent-show inglese “Britain’s Got Talent”. La clip della sua sorprendente performance è ad oggi il video più cliccato di sempre su YouTube. Il suo album d’esordio, “I dreamed a dream” è invece risultato il più venduto del 2009 nel mondo e, dopo Sanremo, ci si aspetta il botto della cantante anche in Italia.

Sul palco dell’Ariston salirà quindi il calciatore Antonio Cassano, in quella che la Clerici anticipa come un’intervista inedita e personale e, più tardi nella serata, uno spettacolo sexy della regina del burlesque Dita Von Teese, ex moglie della rockstar Marilyn Manson.

Il programma prevede l’esibizione di tutti i 15 artisti “big” in gara, di cui solo i 12 più votati potranno accedere alla seconda serata, e una breve presentazione delle 10 nuove proposte della categoria “Sanremo nuova generazione”. Il menù è dunque molto vario e ricco. Voi cosa vi aspettate da questa prima serata?