Debutto in lungo per le due primedonne del Festival di Sanremo. Elisabetta Canalis e Belen Rodriguez hanno fatto il loro ingresso sul palco dell’Ariston attraverso la tradizionale, e temutissima, scalinata, fasciate in due splendidi abiti firmati rispettivamente Versace e Alberta Ferretti.

Eleganti ma senza eccessi, con capelli sciolti, gambe coperte e decollété valorizzato da scollature importanti ma non esagerate, entrambe le showgirl hanno scelto look simili ma allo stesso tempo caratterizzati da tonalità opposte: rosso fuoco per la Canalis e blu per la Rodriguez.

Galleria di immagini: Moda a Sanermo: Rodriguez e Canalis - prima sera

Donatella Versace ha creato per Elisabetta un abito bustier molto lineare, interrotto solo da una striscia di tessuto sul petto che spezza la simmetria e bilancia il drappeggio sul fianco. Per Belen, invece, sempre un vestito bustier creato da Alberta Ferretti, questa volta con gonna a sirena e arricchito da numerose pieghe sul busto.

Per il cambio d’abito, l’unico della serata, la modella argentina punta sul classico nero, sempre aderente sui fianchi e dalla scollatura ampia: la monocromia della mise è spezzata solo da un collier bicolore. La mora fidanzata di George Clooney, invece, ha decisamente cambiato stile con il suo abito grigio perla, attillato e senza dubbio più seducente del precedente. Un vero capolavoro dell’atelier Versace arricchito da cristalli Swarovski.

Per la seconda serata della kermesse è prevista un’altra sfilata di grandi griffe: secondo le indiscrezioni Peter Dundas, direttore creativo della maison Pucci, vestirà la trentaduenne sarda mentre Belen apparirà con una mise Fendi disegnata da Karl Lagerfeld.