Il momento è quasi arrivato, tra circa ventiquattro ore il Festival di Sanremo aprirà i battenti.

Molti sono gli artisti che prenderanno parte alla gara: dai quattordici big, Roberto Vecchioni, Anna Tatangelo, Davide Van De Sfroos, Patty Pravo, Tricarico, Nathalie, Emma e i Modà, Franco Battiato con Luca Madonia, La Crus, Al Bano, Giusy Ferreri, Anna Oxa, Max Pezzali, Luca Barbarossa con Raquel Del Rosario; agli otto giovani, Serena Abrami, Marco Menichini, i Btwins, Raphael Gualazzi, Micaela, Anansi, Gabriella Ferrone e Roberto Amadè, per i quali il Festival comincerà mercoledì 16.

Galleria di immagini: Conferenza stampa Sanremo 2011

Ma a fare la parte del leone, o meglio delle leonesse, sui rotocalchi e soprattutto durante la conferenza stampa di presentazione, sono state le due donne di questa edizione, ovvero Elisabetta Canalis e Belen Rodriguez, le quali ammettono di non aver condiviso la manifestazione di domenica che ha spinto nelle piazze di tutta Italia circa un milione di donne, e sostengono di voler affrontare da sole le fatiche del Festival, senza ingerenze da parte dei rispettivi ingombranti fidanzati.

Intanto, però, i fiori per San Valentino sono già arrivati: sei dozzine di rose rosse per la Canalis, che però non ha voluto commentare fatti riguardanti la sua vita, e fiori anche per la bella argentina, che ha ammesso:

“Il mio fidanzato mi ha già mandato i fiori e guarderà il Festival in TV. È arrivato qui domenica ma oggi tornerà a casa.”

Non è mancata la domanda sulla sorella di Belen, Cecilia Rodriguez, coinvolta in alcune intercettazioni che hanno indotto i giornali a parlare di scambio di prestazioni sessuali, rispetto alla quale la caliente soubrette ha dichiarato, non senza un certo nervosismo:

“Prima c’è la Madonna e poi Cecilia. Mi hanno ferito le cose dette su di lei, ha vent’anni e non c’entra con tutti i casini successi in Italia. È stato solo un malinteso, lei non c’entra col mondo dello spettacolo. Doveva solo fare quattro-cinque partecipazioni.”

Molti saranno gli ospiti internazionali, come tradizione, che si avvicenderanno sul palco dell’Ariston: i nomi noti sono quelli dell’attore hollywoodiano Andy Garcia, la band inglese dei Take That con Robbbie Williams, Avril Lavigne, Eliza Doolittle e, venerdì 18, la coppia Robert De Niro-Monica Bellucci pronti a lanciare il terzo capitolo di “Manuale d’amore”. Accanto a questi gli organizzatori sperano ancora di ottenere la partecipazione di Fiorello e Roberto Benigni, che però sono ancora in forse.