Il prossimo Festival di Sanremo sembrava ormai definitivamente affidato alle mani di Gianni Morandi, quand’ecco che a sorpresa è arrivato lo stop alle trattative con il cantante. A frenare è stato infatti il direttore artistico Gianmarco Mazzi che ha inviato una lettera al Direttore di Rai Uno Mauro Mazza:

Caro Direttore, a malincuore sono costretto a comunicarTi che il progetto artistico per Sanremo 2011 a cui, come noto, stavo lavorando da maggio scorso, non è più realizzabile. Mi dispiace perché ho creduto all’idea e lavorato all’intero progetto di spettacolo con impegno ed entusiasmo ma non è facile tenere artisti importanti (e manager) coordinati e motivati per un tempo così lungo.

Del progetto di cui parla Mazzi facevano parte anche Elisabetta Canalis e la discussa Belen Rodriguez; nelle ultime ore tra le possibili presenze femminili era invece spuntato fuori il nome di Vanessa Incontrada. Il direttore di Rai Uno Mazza rimane comunque fiducioso che la trattativa con Gianni Morandi possa proseguire:

Leggo la lettera di Mazzi come un allarme sui ritardi che si sono accumulati attorno al progetto, che ho condiviso in toto e nel quale mi riconosco in pieno. Sono convinto che se l’azienda, sia pure con ritardo, dice che il progetto è giusto, si possa ripartire recuperando il rapporto con Mazzi e Morandi. Spero che si possa accelerare nelle prossime ore.

Insomma, come al solito regna la confusione e il toto-Sanremo continua ad andare avanti. Alla prossima puntata…