Stile ed eleganza hanno caratterizzato le due primedonne del Festival di Sanremo 2011 anche nella terza serata della manifestazione, che le ha viste percorrere il palco indossando splendide creazioni Moschino e Roberto Cavalli.

Belen è sembrata la più audace della serata, che ha avuto inizio con l’ingresso delle due showgirl fianco a fianco in un contrasto fra nero e delicato color pesca.

Galleria di immagini: Sanremo 2011, terza serata - abiti di Belen Rodriguez e Elisabetta Canalis

La Rodriguez, infatti, ha optato per un tailleur pantaloni come prima mise, indossato sopra un corpetto coperto di glitter, che la bella argentina ha sfoggiato più tardi presentandosi sul palco senza giacca.

Come primo abito, invece, Elisabetta ha indossato un modello Cavalli in chiffon e voile, una nuvola pesca dalle linee morbide ma decise e fascianti sul punto vita. Zeppe altissime e acconciatura chignon hanno completato il look di Belen, mentre la collega sarda ha mantenuto la capigliatura sciolta sulle spalle anche per questo secondo appuntamento con la kermesse canora.

Per secondo cambio d’abito la compagna di George Clooney ha scelto una mise cangiante tra il viola e il bronzo, con gonna a sirena e molte pieghe nella parte superiore, ancora una creazione di Roberto Cavalli che, come è noto, considera l’ex velina una vera musa ispiratrice.

La Rodriguez ha invece continuato con il nero, passando a un abito lungo e lineare con fasce laterali ricoperte di glitter bronzo; pezzo forte del modello, il disegno sul retro che compone il simbolo della pace, come ha affermato la stessa Belen idea creativa di Moschino.

Poco prima della fine della diretta, ecco le due conduttrici apparire con una terza mise: abito bustier morbido con gonna plissettata e dai toni violacei per la Rodriguez, long dress ricoperto di paillettes per la Canalis, aperto sulla schiena con un profondo scollo a V.