Festival di Sanremo 2012: la terza serata della kermesse in onore della musica italiana si è conclusa con il ripescaggio di Pierdavide Carone con Lucio Dalla e Gigi D’Alessio con Loredana Bertè tra i quattro eliminati della seconda serata. Sono rimasti esclusi dalla competizione Irene Fornaciari e i Marlene Kuntz.

Ieri sera al Festival di Sanremo sono state presentate 14 tra le canzoni italiane più famose a livello internazionali: nella serata dal titolo “Viva l’Italia“, i cantanti in gara sono stati accompagnati da alcuni talenti mondiali che hanno reso omaggio alla tradizione musicale italiana.

Galleria di immagini: Sanremo 2012 terza serata

Cantanti del calibro di Brian May, co-fondatore dei Queen che ha accompagnato Irene Fornaciari in “Uno dei tanti”, sono stati dei veri e propri super-ospiti risollevando le sorti di quella che sembrava una serata partita col piede sbagliato.

Il pubblico di Facebook e di Twitter non ha infatti apprezzato il rap di Shaggy con Chiara Civello, probabilmente perché distante dallo stile musicale sanremese. Sembra invece essere piaciuto molto il duetto di Arisa con José Feliciano, il quale ha duettato anche con il conduttore Gianni Morandi in “C’era un ragazzo che come me amava i Beatles e i Rolling Stones”.

Oltre a Brian May, anche Patti Smith ha partecipato a Sanremo come ospite, accompagnando il gruppo dei Marlene Kuntz con “Impressioni di settembre” e cantando il suo cavallo di battaglia “Because the night”.

Per ricordare al pubblico la bravura della grande Mia Martini, Loredana Bertè ha deciso di presentare a Sanremo “Almeno tu nell’Universo” con Gigi D’Alessio e Macy Gray come artista internazionale.

Infine, come super ospite della terza serata il direttore artistico Gianni Morandi ha chiesto a Federica Pellegrini di partecipare alla kermesse: la campionessa di nuoto ha raccontato ai suoi fan il motivo che l’ha spinta a rifiutare di dare inizio ai giochi olimpici per dare il massimo durante le gare.