Sanremo quest’anno ha introdotto un nuovo meccanismo di competizione per quanto riguarda i giovani: gli otto artisti infatti si sono scontrati ieri sera con dei testa a testa che hanno ricordato le sfide di Amici di Maria de Filippi. Una novità assoluta per quanto riguarda il Festival della Canzone Italiana, ma una pratica già molto collaudata nei talent-show e chissà che il prossimo anno non possa succedere qualcosa di analogo anche per quanto riguarda la gara principale. A passare il turno sono stati Erica Mou, Marco Guazzone, Alessandro Casillo e gli Io Ho Sempre Voglia.

Sanremo ieri è stato all’insegna dei giovani che hanno presentato sul palco dell’Ariston una serie di canzoni che non hanno nulla da invidiare a quelle degli artisti “big”. A segnalarsi sono stati soprattutto Erica Mou e Marco Guazzone, i due più probabili a contendersi la vittoria nella categoria.

Galleria di immagini: Sanremo 2012, seconda serata

Erica Mou si era già fatta notare negli scorsi mesi con il suo primo singolo “Giungla”, incide per la Sugar di Caterina Caselli, la casa discografica tra gli altri di Negramaro ed Elisa, e a Sanremo ha presentato la piacevole “Nella vasca da bagno del tempo” accompagnata dalla chitarra acustica; Marco Guazzone ha invece cantato “Guasto” al piano e per stile ha ricordato Raphael Gualazzi, il vincitore della passata edizione di Sanremo Giovani.

A contendere loro la vittoria ci saranno con “È vero” il 15enne Alessandro Casillo, possibile rivelazione del Festival e possibile futuro idolo delle teenager, e la band Io ho sempre voglia con “Incredibile”, un pezzo pop-rock non molto sanremese ma che potrebbe inserirsi nelle playlist radiofoniche.

Tra gli eliminati di ieri sera, attenzione a Celeste Gaia: la sua “Carlo” è uno di quei motivetti dal testo particolare che potrebbe diventare un tormentone. Promettenti anche i Bidiel con la frizzante “Sono un errore”, mentre Giordana Angi con “Incognita poesia” e Giulia Anania con “La email che non ti ho scritto” hanno rivelato delle buone potenzialità vocali, ma i loro pezzi non sono risultati particolarmente incisivi.

Venerdì sera comunque scopriremo il vincitore di Sanremo Giovani. Voi su chi puntate?

Fonte: Ansa