Anche quest’anno non manca un velo di mistero sul palco dell’Ariston nella ridente cittadina di Sanremo. Durante l’attesa al Festival della Canzone Italiana, a essere messa sotto accusa è Anna Oxa, il cui comportamento è sempre sotto gli occhi di tutti.

Pare infatti che la canzone “La mia anima d’uomo” abbia chiari riferimenti a un gesto volgare del dito medio, e gli organizzatori del Festival sarebbero terrorizzati dalla possibilità che la cantante voglia mostrare tale volgarità durante la sua esibizione sul palco.

Proprio ieri, durante il programma “L’Arena”, il presentatore Massimo Giletti ha chiesto alla cantante cosa avesse intenzione di fare:

“Il brano contiene un verso che fa riferimento a un gesto col dito e si dice che tu voglia farlo sul palco. Mazzi e Morandi, un po’ lo temono.”

La cantante, dopo aver ballato con il presentatore e senza scomporsi minimamente, non ha confermato né smentito l’intenzione di voler apparire anticonformista violando le regole televisive della kermesse sanremese:

“Beh, è bello essere temuta… Vedrete a Sanremo”