Dopo i buoni risultati ottenuti dalla prima serata del Festival di Sanremo 2010, gli ascolti volano alti anche nella seconda puntata, con una media di ben 10.164.000 spettatori e il 43,87% di share. Antonella Clerici riesce quindi nell’impresa di fare meglio di Bonolis. La seconda serata dell’edizione dell’anno scorso aveva infatti totalizzato il 42,63% di share, mentre Pippo Baudo due anni fa si era fermato al 33%.

Il Festival promette grandi numeri anche stasera, con una terza puntata intitolata “Quando la musica diventa leggenda“. Protagonista sarà la grande musica italiana con una serie di ospiti prestigiosi alle prese con alcuni dei pezzi che hanno fatto la storia del Festival di Sanremo.

Elisa omaggerà Sergio Endrigo interpretando “Canzone per te”, pezzo vincitore della kermesse nel 1968. Francesco Renga proporrà invece “La voce del silenzio”, cantata da Tony Del Monaco e Dionne Warwick sempre nell’edizione del ’68.

Grande curiosità suscita l’inedita accoppiata Carmen Consoli/Nilla Pizzi con il cavallo di battaglia di quest’ultima “Grazie dei fior”. Edoardo Bennato ci proporrà quindi “Ciao amore ciao”, dall’unica drammatica partecipazione sanremese di Luigi Tenco.

Superclassici per Riccardo Cocciante con “Nel blu dipinto di blu” di Domenico Modugno, Miguel Bosé con “Non ho l’età” di Gigliola Cinquetti e Massimo Ranieri con “Io che non vivo” di Pino Donaggio.

Fiorella Mannoia oltre a proporci “E se domani” di Fausto Cigliano e Gene Pitney, chiuderà omaggiando Mia Martini in coppia con Elisa in una versione che si annuncia molto sentita di “Almeno tu nell’universo”.

Serata da ultima spiaggia invece per i concorrenti eliminati ieri, Valerio Scanu e Sonohra, e martedì, Toto Cutugno, Nino D’Angelo e il trio composto da Pupo, Emanuele Filiberto e Luca Canonici, che riproporranno i loro pezzi. Con un sistema di votazione misto tra televoto e giuria composta dai musicisti della “Sanremo Festival Orchestra”, verranno riammessi in gara i due nomi con il maggior numero di preferenze.

Ascolteremo infine gli altri 5 giovani di “Sanremo nuova generazione“. Nicolas Bonazzi, Tony Maiello, Romeus, il gruppo La fame di Camilla e la quindicenne Jessica Brando si contenderanno gli ultimi due posti in vista della finale di domani dove dovranno vedersela con i due concorrenti già ammessi ieri sera: Nina Zilli e Luca Marino.