Elisabetta Canalis è ansiosa di partecipare al Festival di Sanremo, ma la presenza dei giornalisti la rende un po’ inquieta. Non si sente trattata correttamente dalla stampa perché, da quando ha una storia con l’attore George Clooney, le sue dichiarazioni vengono tradotte in molte lingue e spesso travisate.

In ogni caso, vuole cogliere l’occasione di raccontare le proprie ansie, ma anche quello che riguarda i suoi gusti in fatto di uomini: pare che a Elisabetta piacciano i partner sicuri di loro stessi, gli uomini deboli invece li rifugge.

Galleria di immagini: Elisabetta Canalis

A proposito di Sanremo ha spiegato a Gioia:

“Non sarò una valletta, ma primadonna. Alle conferenze stampa di Sanremo ci manderei il mio avatar. Certi giornalisti sanno essere perfidi. Ho imparato a stare attenta. Perché il mio nome viene collegato a quello di George. E quello che dico viene tradotto in altri paesi e le notizie degenerano.”

Intanto, si è voluta pronunciare anche in relazione ai presunti scandali sessuali del Premier Silvio Berlusconi:

“Se da un lato c’è un politico che può aver sbagliato, dall’altro c’è una grossa intrusione nel privato. Non voglio farmi disorientare dal gossip, preferisco concentrarmi sulla politica. Detto questo, la politica è anche decoro e serietà il che implicherebbe dei sacrifici nei confronti degli italiani. Sono un po’ confusa.”